Al via i Mondiali Russia 2018: subito un big match!



pronostici

La prima giornata dei Mondiali Russia 2018 inizierà giovedì 14 giugno, con i padroni di casa che scenderanno in campo con l’Arabia Saudita: già venerdì, però, i primi scontri di altissimo livello…

Giovedì alle 17 Russia e Arabia Saudita daranno il via alle ostilità: i Mondiali 2018 si annunciano decisamente equilibrati, come testimoniano anche le quote dei bookmakers. Le favorite, come spesso accade, non escono dalla solita ristretta cerchia delle storiche protagoniste, ma mai come questa volta le differenze non sono così abissali: Germania, campione in carica, e Brasile, sempre favorito per definizione, si dividono lo scettro delle nazionali preferite dagli scommettitori, ma a qualche lunghezza di distacco inseguono Francia e Spagna, due che si propongono come terzo incomodo per la vittoria finale.

Più lontana, invece, l’Argentina di Messi, che – nonostante un reparto offensivo di altissimo livello – non gode dei favori del pronostico. L’Albiceleste nel primo turno se la vedrà con l’ostica e imprevedibile Islanda, che già in Francia nel 2016 aveva tirato un brutto scherzo all’Inghilterra.

Gli argentini, per altro, sono finiti in quello che è stato definito il girone della morte, che (oltre all’Islanda) comprende anche la Nigeria e la Croazia.

Gara complicata anche per la Germania, che affronterà il Messico, una squadra tradizionalmente tosta e che si propone come potenziale rivelazione della competizione. Prima giornata dei Mondiali non agevole nemmeno per il Brasile, che invece giocherà contro la Svizzera, nazionale non tra le più quotate, ma certamente esperta e organizzata.

Già venerdì, però, gli amanti del bel calcio si potranno godere una sfida d’altissima qualità, almeno sulla carta: il Portogallo di Cristiano Ronaldo, infatti, scenderà in campo contro la Spagna di Don Andres Iniesta, in una gara che si annuncia tra le più belle per contenuti tecnici non solo della prima giornata, ma anche di tutta la competizione.

E’ andata decisamente meglio alla Francia, che non dovrebbe avere molte difficoltà ad avere la meglio sull’Australia: per i transalpini, però, sarà assolutamente fondamentale partire col piede giusto, anche per non complicare un cammino che potrebbe rivelarsi decisamente impervio, visto che nel girone ci sono Perù e Danimarca, due squadre non particolarmente considerate, ma che di recente hanno collezionato risultati decisamente interessanti.

Tra le “cenerentole” dei Mondiali 2018 anche Panama, che invece terrà a battesimo un’Inghilterra che cercherà di far dimenticare la brutta figura rimediata all’europeo francese proprio contro l’Islanda. Per altro, gli inglesi sono capitati nello stesso girone del Belgio, una delle formazioni additate dagli esperti come potenziale sorpresa del torneo.

Benché – come tutti sappiamo – l’Italia mancherà all’appello, saranno molti i giocatori “nostrani” ad essere impegnati in Russia: tra i più attesi Gonzalo Higuain, al centro anche di parecchie voci di mercato, così come Douglas Costa, finito nel mirino del City di Pep Guardiola.

I temi del calciomercato si fonderanno inevitabilmente con quelli di calcio giocato, ma anche con pronostici, dati statistici e quote: purtroppo, non potremo che sederci sul divano e vivere il tutto senza particolare “trasporto” emotivo, ma avremo comunque l’opportunità di alzare il livello di adrenalina puntando (responsabilmente, s’intende) sulle gare in programma: per di più, tutti i principali bookmakers si stanno prodigando nell’offrire bonus di benvenuto decisamente allettanti per i nuovi clienti. E allora non resta che metterci comodi e goderci lo spettacolo.

Leggi anche