Moto Gp, le condizioni di Dovizioso: perdita temporanea della memoria



Dovizioso
Foto: Facebook Moto Gp

Moto Gp, botto pauroso tra Dovizioso e Quartararo ad inizio Gran Premio: perdita temporanea della memoria per il pilota della Ducati

Il Gran Premio di Silverstone è iniziato con un botto pauroso, che poteva avere delle conseguenze peggiori rispetto a quelle accadute. Una prima curva da dimenticare per Dovizioso e Quartararo, ma soprattutto per il pilota italiano. La dinamica dell’incidente è molto chiara, con il francese che ha perso il controllo della moto e con Dovizioso impossibilitato a scartarla.

Per fortuna si è evitato il peggio, con il pilota della Yamaha che è slittato lontano dalla sua moto al momento dell’impatto. Sfortunato invece il pilota italiano, che ha fatto un volo pauroso, che gli ha procurato dolore all’anca e soprattutto perdita temporanea della memoria per venti minuti.

Come riferito da Tardozzi, le condizioni attuali di Dovizioso non preoccupano, ma visto l’interessamento della testa, è stato trasportato per i controlli. “Perdita temporanea di memoria, stato confusionale:lo porteranno a Coventry in elicottero per verificare le anche e il fianco sbattuto, per prudenza dopo la caduta“- queste le parole riferite ai microfoni di Sky Sport.

Arrivano anche le parole del Dottor Angel Charta, direttore Centro Mobile Medico: “analisi negative, leggero stato confusionale ma sta meglio e parla normalmente. Sta bene, tutte le analisi sono negative. In un primo momento ha perso memoria ma fortunatamente si è ripreso, ora ricorda perfettamente quanto successo. Sente ancora dolore all’anca: verrà trasportato in elicottero a Coventry per svolgere esami più approfonditi”.

 

Leggi anche