napoli, fiorentina
twitter SSC Napoli

Il Napoli ospita la Fiorentina al San Paolo nell’anticipo serale della prima giornata di ritorno di Serie A. Tra i viola Cutrone alla prima da titolare

Il Napoli ospita la Fiorentina nell’anticipo serale della prima giornata di ritorno di Serie A. Al San Paolo gli azzurri cercano di rilanciarsi in classifica dopo una serie di risultati negativi, mentre la Fiorentina ha ritrovato la vittoria nell’ultimo turno di campionato e cerca a sua volta i tre punti per allontanarsi dalle zone calde. Entrambe le squadre vengono dalle vittorie settimanali in Coppa Italia, il Napoli contro il Perugia e la Fiorentina contro l’Atalanta.

Potrebbe interessarti:

Il match sarà visibile su DAZN, calcio d’inizio alle ore 20.45.

Le probabili formazioni di Napoli-Fiorentina

4-3-3

P Meret
D Hysaj
D Manolas
D Di Lorenzo
D Luperto
C Allan
C Fabian Ruiz
C Zielinski
C Callejon
A Milik
A Insigne

All. Gattuso

Indisponibili: Malcuit, Koulibaly, Mertens, Ghoulam, Maksimovic

Squalificati: : Mario Rui

Panchina: Ospina, Karnezis, Tonelli, Lobotka, Demme, Elmas, Gaetano, Younes, Lozano, Llorente


QUI NAPOLI – Infermeria piena per Gattuso che dovrà fare a meno di Koulibaly, Mertens, Masksimovic e Malcuit. Out anche Mario Rui, il tecnico calabrese è orientato a dare fiducia a Di Lorenzo al centro della difesa, mentre a sinistra trova spazio Luperto. In mediana e in attacco tutto confermato, fiducia al tridente Callejon-Milik-Insigne.


3-5-2

P Dragowski
D Milenkovic
D Pezzella
D Caceres
D Lirola
C Pulgar
C Benassi
C Castrovilli
D Dalbert
C Chiesa
A Cutrone

All. Iachini

Indisponibili: Ribery

Squalificati: –

Panchina: Terracciano, Ceccherini, Ranieri, Venuti, Terzic, Ghezzal, Badelj, Cristoforo, Zurkowski, Pedro, Sottil, Boateng, Vlahovic


QUI FIORENTINA – Esordio da titolare per Cutrone, reduce dal gol in Coppa Italia contro l’Atalanta e confermato nel ruolo di centravanti con Chiesa che agirà al suo fianco libero di svariare su tutto il fronte d’attacco. Iachini in formazione tipo, unico assente il lungodegente Ribery.


Letture Consigliate