Preziosi chiede il rinvio: “Chi metto in campo, la Primavera?

Calcio Preziosi chiede il rinvio: "Chi metto in campo, la Primavera?

Il presidente del Genoa, Preziosi, chiede a gran voce il rinvio della prossima giornata contro il Torino: “Situazione e condizione imprevedibile”

Il focolaio Genoa ha messo in allarme il mondo del calcio e ha scatenato il presidente Preziosi. Sono ben quattordici attualmente i tesserati positivi al Coronavirus all’interno della società. Il protocollo attuale prevede che la partita si giochi senza la presenza dei giocatori contagiati. La Lega Serie A sta pensando però ad una regola ad hoc per il caso Grifone, costretto a non poter neanche svolgere le sedute di allenamento.

- Advertisement -

Il presidente del Genoa, Preziosi,  si è espresso nel seguente modo in una lunga intervista al Corriere della Sera: “Sono dispiaciuto e mortificato. Di certo non mi aspettavo di dover gestire una situazione simile, siamo sempre stati attenti e scrupolosi nell’applicazione delle norme. Qualcuno ha la febbre, ma complessivamente la situazione è sotto controllo. Piuttosto sono addolorato per i giocatori del Napoli con cui abbiamo giocato domenica scorsa: mi auguro che non emergano tra loro positività al tampone. Forse con il senno di poi avremmo dovuto sospendere già quella partita”.

“Sappiamo che sopra ogni cosa esiste la regola del buon senso e che in queste condizioni la partita non si può giocare – ha aggiunto Preziosi – Anche perché ai più sinora è sfuggito un aspetto che reputo invece fondamentale: a parte l’elevato numero di giocatori del Genoa positivi, noi non possiamo neppure allenarci con quanti sono invece negativi. Vedremo poi di trovare una data del recupero che possa stare bene a tutti. Come posso far giocare la mia squadra? Chi mando in campo, la Primavera?”

- Advertisement -

 

- Advertisement -
Avatar
Antonio Salomone
Antonio Salomone, giovane ragazzo del 1997 che cerca di fare della sua passione un lavoro. Amante di tutto ciò che rotola, aspirante giornalista sportivo. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Covid-19

Italia
155,442
Totale di casi attivi
Updated on 22 October 2020 - 13:29 13:29