Romamor, la mostra che celebra Anne e Patrick Poirieir

Romamor

Villa Medici a Roma ospiterà la mostra “Romamor”, che celebrerà il sodalizio artistico di Anne e Patrick Poirieir

Ad Anne e Patrick Poirieir sarà dedicata la Mostra “Romamor”, ospitata, appunto, nella Capitale d’Italia, a Villa Medici.

I due artisti, che festeggiano una carriera insieme lunga 50 anni, ricevono questo omaggio in quella che considerano un po’ come una memoria vivente.

La tematica principale è infatti il tempo che passa, le sue cicatrici e la forza del ricordo testimoniata dalle vestigia di una città viva da 20 secoli.

Questa viene infatti definita archeologia parallela, permeata di malinconia e fascino che si tramanda nella Storia. Una perfetta metafora della Memoria. 

Anne ha così dichiarato di essersi perduta fra strade, vicoli, palazzi e chiese. Ma è stata la conoscenza con Ostia Antica ad averla definitivamente stregata, che ha ispirato la loro prima opera: un plastico di terracotta ispirato alla vita nel porto di Roma.

Questo viaggio nella Città Eterna, curato da Chiara Parisi, comprende opere come L’incendie de la grande bibliothèque (1976), le stele di carta Erme (1970) ed i libri-erbari e medaglioni di porcellana dell‘Atelier Balthus.