Rosso Fiorentino, all’asta da Sotheby’s un rarissimo disegno



londra

A Londra un rarissimo disegno in gesso di Rosso Fiorentino sarà battuto all’asta da Sotheby’s. La composizione “La Visitazione” si pensava fosse perduta

Il rarissimo disegno in gesso di Rosso Fiorentino, alias Giovanni Battista di Jacopo di  Gasparre, ha rivisto la luce ed è stato messo all’asta da Sotheby’s, a Londra. La cifra stimata è tra le 500 e le 700 sterline. 

Il pittore aretino di minor successo Giovanni Antonio Lappoli, aveva commisionato la suo amico questa opera,  per un altare nella cappella di un cittadino aretino.

Proprio grazie a Cristiana Romalli, Senior Director e specialista italiana del Dipartimento dei Disegni Antichi della casa d’aste, è venuto alla luce questo lavoro.

Aveva intuito la paternità attraverso una foto che un collezionista privato le aveva inviato tramite mail, così ha iniziato a svolgere delle ricerche. Attraverso la lettura de “Le vite degli artisti” di Giorgio Vasari, ha scoperto “Visitazione”, che si credeva perduta.

Questo schizzo, inizialmente attribuito a Michelangelo, è stato conservato egregiamente nel corso degli ultimi 500 anni, grazie anche alle cure speciali della sola famiglia possidente.

Leggi anche