Home Esteri Russia, ecco il progetto di una vaccinazione di massa entro Ottobre

Russia, ecco il progetto di una vaccinazione di massa entro Ottobre

In Russia, il Governo guidato da Vladimir Putin vorrebbe avviare una vaccinazione contro il Coronavirus. Il tutto senza alcuna sperimentazione del farmaco

Un’epidemia che rischia di intaccare anche i Paesi più potenti del mondo. Se da un lato gli USA sono già alle prese con gli effetti disastrosi della pandemia sul Governo Trump, in Russia Vladimir Putin se la passa altrettanto male. Ed è per questo che proprio il Governo guidato dall’eterno presidente ha deciso di avviare una campagna di somministrazione di massa di un vaccino contro il Coronavirus. La tempistica è già decisa, e sarà nell’immediato, ovvero entro il prossimo Ottobre.

- Advertisement -

Il vaccino allo studio, tuttavia, è ancora in corso di sviluppo in Russia. Infatti, gli scienziati devono ancora superare gli ultimi test, e somministrare la cura senza la dovuta sperimentazione potrebbe avere gravi conseguenze. Sabato Mikhail Murashko, il ministro della Salute, ha annunciato che il vaccino verrà somministrato prima di tutto a insegnanti e operatori sanitari. Inoltre, si stanno accelerando i test per fare in modo che sia disponibile per la maggior parte dei cittadini entro l’autunno. Inoltre, il Paese dovrebbe cominciare la sua terza fase di sperimentazione clinica a inizio Agosto. La terza fase sarà in grado di dire se la sperimentazione è efficace o meno.

Ma il New York Times smentisce questa fantomatica sperimentazione, annichilendo quindi tutte le notizie attorno alla medicina russa.
Spero sinceramente che i cinesi e i russi stiano davvero sperimentando il vaccino prima di somministrarlo a chiunque.” ha dichiarato Anthony Fauci, famoso immunologo statunitense. Insomma, la guerra politica si trasforma in una guerra “salutistica”.

- Advertisement -

Covid-19

Italia
45,079
Totale di casi attivi
Updated on 21 September 2020 - 17:24 17:24