can yaman

Ritornano sul piccolo schermo le avventure di Sandokan, in una nuova serie serie prodotta dalla Lux Vide

E’ stato confermato che la star della soap opera turca DayDreamer Can Yaman reciterà in una serie prodotta dalla Lux Vide. Il progetto porterà di nuovo sul piccolo schermo le avventure di Sandokan, il protagonista di una serie di romanzi noti come “Ciclo dei Pirati della Malesia”, ideati dallo scrittore Emilio Salgari.
La notizia è stato confermata dal produttore Luca Bernabei a Radio RTL 102.5. Quest’ultimo ha inoltre rivelato la partecipazione di un’altra importante star amatissima dal pubblico: Luca Argentero, visto di recente quest’anno nella serie di successo Doc- Nelle tue mani.

Fino ad oggi, il pubblico italiano ha identificato il personaggio di Sandokan con il volto di Kabir Bedi, nell’iconica miniserie di Sergio Collima, andata in onda su Rai1 nel 1976. Uno sceneggiato che ha segnato la storia televisiva italiana, nonché uno dei più famosi. Il Sandokan del 1976 annovera tra i suoi meriti quello di essere stata una delle prime coproduzioni con produttori italiani e stranieri.

Una pietra di paragone non indifferente, ma Bernabei è convito che adesso, più che mai, ci sia bisogno di intrattenere le persone e farle sognare. “Volevo un grandissimo attore che potesse interpretare Sandokan e sono felice che Cam Yaman abbia sposato il progetto. Non è stato facile strapparlo ai tanti progetti per cui era richiesto”. Tramite collegamento telefonico Cam ha dichiarato “Sono molto contento di essere stato preso per il ruolo di Sandokan, spero di poter essere all’altezza delle aspettative“.

Adesso non resta che attendere Gennaio per l’incontro tra Yaman e Bernabei in modo da poter definire gli ultimi dettagli e riuscire finalmente a incontrare il resto del cast.