Sanremo 2020: ufficializzati i 24 big, ecco i titoli delle canzoni



sanremo 2020
screen da YouTube

Sanremo 2020 e le sue sorprese. Ieri sera nel corso del programma “I soliti Ignoti Speciale Lotteria Italia”, Amadeus ha ufficializzato i nomi dei big in gara. Non più 22, ma 24 e con essi ha svelato i titoli delle canzoni

Sanremo 2020, Amadeus lo aveva anticipato, aveva precisato che si sarebbe trattato di un Festival all’insegna “dell’improvvisazione e delle sorprese. E così è stato, ieri sera nel corso del programma Rai “I Soliti Ignoti Speciale Lotteria Italia“, sono stati svelati i nomi dei big in gara e i titoli di tutti i brani.

Non più 22 artisti in gara, ma 24, quindi due personalità in più. Si tratta di Rita Pavone e di Tosca. La Pavone, all’età di 74 anni, calcherà il palco dell’Ariston nell’edizione in cui il Festival ne compie 70. Tosca, celebre soprattutto per aver cantato in diversi film di animazione, a Sanremo manca dal 1996, anno in cui vinceva in duetto con Ron (Vorrei incontrarti fra cent’anni).

Dunque una vera e propria sorpresa per gli appassionati di Sanremo che ormai si aspettavano una rosa di 22 big. Se gran parte delle anticipazioni precedentemente annunciate sono state confermate ieri sera, qualche cambiamento di rotta è avvenuto. Niente Stash & The Kolors a Sanremo 2020, bensì il gezzista e pianista Raphael Gualazzi. Gualazzi, ricordiamo, insieme con Mahmood, è stato tra i protagonisti recenti dell’Eurovision Song Contest, facendo guadagnare all’Italia un bel 2° posto. La scelta di Gualazzi rafforza ancora di più la stretta connessione che quest’anno ci sarà tra Sanremo e l’ESC.

Ieri sera nel corso della trasmissione Rai, gli artisti hanno sfilato negli studi televisivi de “I Soliti Ignoti” comunicando al pubblico il titolo del proprio brano in gara. Divisi in blocchi da quattro e da cinque, i cantanti hanno fatto il proprio accesso accompagnati dai loro più grandi successi.

Ecco gli artisti in gara e i titoli delle canzoni

Achille Lauro (Me ne frego)
Alberto Urso (Il sole a est)
Anastasio (Rosso di rabbia)
Bugo e Morgan (Sincero)
Diodato (Fai rumore)
Elettra Lamborghini (Musica – E il resto scompare)
Elodie (Andromeda)
Enrico Nigiotti (Baciami adesso)
Francesco Gabbani (Viceversa)
Giordana Angi (Come mia madre)
Irene Grandi (Finalmente io)
Junior Cally (No grazie)
Le Vibrazioni (Dov’è)
Levante (Tiki Bom Bom)
Marco Masini (Il confronto)
Michele Zarrillo (Nell’estasi o nel fango)
Paolo Jannacci (Voglio parlarti adesso)
Piero Pelù (Gigante)
Pinguini Tattici Nucleari (Ringo Starr)
Rancore (Eden)
Raphael Gualazzi (Carioca)
Riki (Lo sappiamo entrambi)
Rita Pavone, (Niente – Resilienza 74),
Tosca (Ho amato tutto)

sanremo 2020
dal profilo Instagram Rai

Leggi anche