Sassuolo-Juventus, le probabili formazioni del match

Sarri, Juventus
Foto: YT Juventus

Al “Mapei Stadium”, Sassuolo-Juventus si sfidano nel match valido per il 33° turno di Serie A: le probabili formazioni della partita

Il “Mapei Stadium” è pronto a aprire la scena a Sassuolo-Juventus, match valido per la 33^ giornata di Serie A. I bianconeri non trovano la vittoria da due giornate e cercano una reazione di orgoglio nonostante il punto guadagnato sulla rivale al titolo.

Gli emiliani sognano il settimo posto, piazzamento utile per i preliminari di Europa League. Gli emiliani hanno conquistato quattro vittorie consecutive, espugnando campi complicati come il Franchi e l’Olimpico. De Zerbi può contare su un buon gruppo e giovane che hanno voglia di mettersi in mostra, come Raspadori.

Il fischio di inizio è atteso per le 21.45, in diretta esclusiva sui canali di Sky.

Le probabili formazioni di Sassuolo-Juventus

4-2-3-1

P Consigli
D Muldur
D Chiriches
D Ferrari
D Kyiriakopoulos
C Locatelli
C Magnanelli
A Berardi
C Djuricic
C Boga
A Caputo

All. De Zerbi

Indisponibili: Romagna, Obiang, Defrel, Rogerio

Squalificati:-

Panchina: Pegolo, Turati, Peluso, Mahnani, Toljan, Marlon, Bourabia, Traore, Haraslin, Raspadori


QUI SASSUOLO – De Zerbi deve fare a meno di Romagna e Rogerio nella linea di difesa, spazio a Chiriches e Kyiriakopoulos. Ballottaggio sulla destra tra Muldur e Toljan, con il primo in leggero vantaggio. Più Djuricic di Traore sulla trequarti. Ritornano Berardi e Caputo dal primo minuto.


4-3-3

P Szczesny
D Danilo
D De Ligt
D Rugani
D Alex Sandro
C Bentancur
C Pjanic
C Rabiot
C Bernardeschi
C Dybala
A Cristiano Ronaldo

All. Sarri

Indisponibili: De Sciglio, Khedira

Squalificati: Cuadrado

Panchina: Buffon, Pinsoglio, Bonucci, Chiellini, Demiral, Gasolina Wesley, Douglas Costa, Matuidi, Ramsey, Muratore, Higauin


QUI JUVENTUS – Sarri è orfano di Cuadrado, out per squalifica. Sulla destra è pronto Danilo per sostituire il colombiano. Pjanic si dovrebbe riprende la cabina di regia, con un dubbio legato a Bentancur con il peso della diffida sulle spalle. Solito dulello tra Bernardeschi e Douglas Costa per una maglia da titolare.


Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.