Seconda prova maturità 2017, materie e tempistiche per ogni istituto

Seconda prova

Non c’è tempo per pensare, finita una prova ne comincia subito un’altra. La seconda prova di questa maturità 2017 si svolgerà domani, 22 giugno, ed avrà come protagoniste materie e tempistiche differenti per ogni istituto

project adv

Nemmeno il tempo di riprendersi dalla sorpresa per le tracce della prima prova che subito si passa a prepararsi per la seconda prova di questa maturità 2017. La prova in questione si svolgerà domani, 22 giugno, ed avrà come oggetto materie (a seconda dell’istituto di appartenenza) e tempi di svolgimento differenti.

Le materie della seconda prova vengono annunciate dal MIUR molto tempo prima della maturità stessa. Il 30 gennaio, infatti, sono state svelate le materie con migliaia di studenti si sarebbero confrontati in questa maturità. Vediamo insieme quali sono.

Il liceo classico, seguendo la solita alternanza, quest’anno dovrà confrontarsi con la versione di latino mentre gli studenti dello scientifico saranno impegnati con una prova di matematica.

Il liceo linguistico, invece, avrà come oggetto di questa prova la prima lingua straniera, scienze dell’alimentazione per l’istituto alberghieroeconomia aziendale per l’istituto tecnico AFM e Topografia per l’istituto tecnico in Costruzioni.

Così come le materie, anche i tempi di svolgimento della prova sono diversi da istituto ad istituto. Per il liceo classico, ad esempio, si hanno a disposizione un massimo di quattro ore per tradurre la versione, mentre, al liceo artistico si hanno a disposizione sei ore al giorno per tre giorni.

La durata della seconda prova per il liceo linguistico e per lo scentifivo, invece, è la medesima. I due istituti, infatti, hanno a disposizione un massimo di sei ore per portare al termine il loro lavoro.

In ogni caso, buona fortuna maturandi per questa seconda prova.

 

Video del giorno