Siria, arrestato combattente italiano dell’Isis

Siria

Le Unità di Protezione del Popolo della Siria riferiscono dell’arresto di un combattente italiano dell’Isis avvenuto lo scorso 27 Agosto. Gli sviluppi

Un combattente italiano dell’Isis, responsabile delle forniture di armi alla Siria, sarebbe stato fermato e arrestato lo scorso 27 Agosto dalle autorità antiterrorismo nell’ambito di un’operazione speciale, mentre cercava di varcare il confine con la Turchia.

Lo riferiscono le Unità di protezione del Popolo  in una nota, aggiungendo: “Il suo destino sarà determinato dagli esiti dell’inchiesta. Ci stiamo coordinando con la coalizione internazionale, che comprende l’Italia, riguardo a tutti i prigionieri appartenenti a Daesh.

Leggi le altre notizie di Cronaca qui