Spadafora sulla Serie A: “Decideremo la settimana prossima”



spadafora
Foto: YT M5S Parlamento

Spadafora, il Ministro dello Sport parla del futuro della Serie A: “Dipenderà dalla curva dei contagi, poi avremo il responso del Cts”

Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha posto una sorta di deadline per decidere il futuro della Serie A. Intervenuto a Seilatv Bergamo, ha spiegato come queste settimane saranno decisive per prendere una scelta alquanto più giusta per il futuro della competizione.

“Prima del 18 maggio sapremo l’andamento dei contagi dopo le riaperture della Fase 2. Poi avremo il responso del Comitato Tecnico Scientifico per capire se saranno superate le perplessità sul protocollo Figc. Con questi due elementi poi potremo decidere“-ha chiarito Spadafora.

Le notizie degli ultimi contagi in alcune squadre non fanno ben sperare, fino a quando non sapremo l’esatta evoluzione sanitaria non potremo dare risposte certe. La parola d’ordine è sempre stata prudenza e ciò che è successo nelle ultime 24 ore non aiuta”.

Il ministro Spadafora ha poi toccato un punto molto importante, riguardo le posizioni discordanti nel mondo del calcio. “Nel nostro Paese è uno sport che muove tanti soldi, è un elemento determinante. I tifosi sono contrari? Penso che questo sport viva grazie alla loro passione, il campionato a porte chiuse sarebbe strano.

Leggi anche