stanley donen

È morto, all’età di 94 anni, Stanley Donen, regista di capolavori cinematografici come Singin’ in the rain e Sette spose per sette fratelli

Si è spento lo scorso 21 febbraio, a New York, il regista ed ex coreografo Stanley Donen. Soprannominato The King of Musicals, era l’ultimo grande regista della Golden Age di Hollywood. La sua carriera inizia ufficialmente nel 1949 con Un giorno a New York, ma il grande successo arriva nel 1952 con Cantando sotto la pioggia (Singin’ in the rain). Escono poi Sette spose per sette fratelli (1954) e Cenerentola a Parigi (1959).

Potrebbe interessarti:

Per i suoi innumerevoli capolavori cinematografici, nel 1998 ha ricevuto il Premio Oscar e nel 2004 è stato insignito del Leone d’Oro alla Mostra del Cinema di Venezia. Si è spento a New York, lo scorso giovedì, all’età di 94 anni, stroncato da un attacco di cuore.

Letture Consigliate