Suso tolto dal mercato, l’annuncio di Giampaolo



suso, milan
Foto: Twitter AC Milan

Ai margini della partita di ICC Milan-Manchester sono arrivate le parole di mister Giampaolo che ha tolto dal mercato Suso

E’ un fuoriclasse, è un giocatore forte e noi i giocatori forti dobbiamo tenerli. L’ho detto anche alla società e a lui. Non è un problema. Sono innamorato, mi fa impazzire ed è uno che può determinare“. Parole chiare quelle con le quali l’allenatore del Milan Marco Giampaolo ha voluto spegnere le voci sul futuro di Suso. Lo spagnolo resterà così al Milan e sarà impiegato nel nuovo ruolo da trequartista dietro le punte, ruolo che ha ricoperto in questo pre campionato e nel quale sta iniziando a stupire e divertire i tifosi.

Il Suso di Cardiff oggi contro il Manchester United fa ben sperare Giampaolo. Un gol, un assist e, cosa ancora più importante, tante giocate di classe che hanno illuminato la manovra offensiva dei rossoneri. Il gol in particolare è arrivato nella nuova zona d’azione del numero 8 mentre l’assist per il gol di Castillejo è una riproposizione del Suso della scorsa stagione: dribbling a rientrare dalla zona destra e sinistro preciso per trovare i compagni in area di rigore. Un mix tra vecchio e nuovo Suso che potrà rendere lo spagnolo un giocatore più completo e quindi più imprevedibile.

Dopo essere stato a lungo al centro di rumors di mercato, Giampaolo e il Milan si godono ora il loro nuovo trequartista, il vecchio Suso. Giampaolo lo vuole al centro del progetto e la società non ha mai avuto problemi nel trattenerlo e anzi a breve si potrà iniziare a parlare di rinnovo a cifre da top player.

Leggi anche