Tailandia, trovato in mare un blocco di vomito di balena

HomeAttualitàTailandia, trovato in mare un blocco di vomito di balena

Pescato nelle acque della Tailandia un enorme blocco di vomito di balena dal peso di circa 30 chili: potrebbe valere più di un milione di euro

Nelle acque della Tailandia un pescatore di nome Narong Phetcharaj ha avvistato a qualche metro dalla sua barca un enorme blocco di vomito di balena. Per avere la certezza che si trattasse proprio di ambra grigia, il pescatore ha deciso di rivolgersi agli esperti dell’Università Prince of Songkla, che hanno confermato il suo sospetto. Il vomito di balena ritrovato, dal peso di circa 30 chili, potrebbe valere più di un milione di euro.

Nessuno degli abitanti del villaggio ha mai visto o toccato una vera ambra grigia di balena prima e tutti erano felici – ha commentato il pescatore – Ho intenzione di venderla perché ho già ricevuto un certificato per dimostrare che è reale e se riesco a ottenere un buon prezzo, mi ritirerò dal lavoro di pescatore e organizzerò una festa per tutti.

Cos’è l’Ambra grigia?

L’ambra grigia è una sostanza fortemente odorosa prodotta dall’intestino dei capodogli ed è utilizzata per la realizzazione di profumi. Il principale costituente chimico dell’ambra grigia è l’ambreina e l’attrazione che il suo odore esercita è dovuta al grande contenuto di feromone analogamente ad altre sostanze aromatiche di origine animale, come il castoreum.

Rita Milione
Classe '99 da Cava de' Tirreni, studentessa presso la facoltà di Scienze Politiche all'Università degli Studi di Salerno. Appassionata di social media, musica e giornalismo.

Covid-19

Italia
79,368
Totale di casi attivi
Updated on 14 October 2021 - 20:41 20:41