È ufficiale: i Thegiornalisti suoneranno al circo Massimo

thegiornalisti

I Thegiornalisti  saranno protagonisti dell’estate musicale romana. Il 7 settembre calcheranno il palco del Circo Massimo, in occasione della rassegna Rock in Roma edizione 2019. L’annuncio ufficiale arriva dai social

Quando ieri Tommaso Paradiso, frontman dei Thegiornalisti, ha postato su Instagram uno scatto che lo ritrae seduto sul prato del Circo Massimo con tanto di didascalia: “Sarà vero?“, l’idea che il trio romano potesse esibirsi in uno dei templi della musica pop italiana era solo un’ipotesi.

A supporto della presunta presenza de i Thegiornalisti al Circo Massimo, Paradiso ha anche lanciato uno stuzzicante hashtag, ovvero #LOVEalMASSIMO, facendo impazzire di curiosità fan e sostenitori della band. Ecco arrivare oggi a conferma del grande evento un nuovo contenuto social.

I Thegiornalisti hanno infatti pubblicato sulla loro pagina Instagram un post che non lascia più alcun dubbio. Un video mostra i componenti della band sdraiati sul prato del Circo Massimo, intenti a godersi un cielo terso e privo di nuvole. Ad accompagnare la clip, l’annuncio:

“Il 7 settembre al Circo Massimo di Roma sarà una gran festa, sarà #LOVEalCIRCOMASSIMO”

Il concerto del 7 si terrà nell’ambito del seguitissimo Rock in Roma 2019 e rappresenta per I Thegiornalisti un importante traguardo. Tommaso Paradiso e i suoi ragazzi saranno infatti il primo gruppo italiano ad esibirsi al Circo Massimo.

Tutto è pronto per partecipare a quello che si preannuncia essere uno degli eventi più attesi dall’anno. Dal post si legge infatti che i biglietti saranno in vendita a partire da domani, venerdì 15 marzo dalle ore 11:00. Non resta che affrettarsi all’acquisto per poter essere tra i fortunati che potranno godersi dal vivo, l’incredibile live de I Thegiornalisti.

Prima di affrontare l’incredibile esperienza di #LOVEalCIRCOMASSIMO, I Thegiornalisti saranno in giro per l’Italia,  pronti a proporre al loro pubblico le sonorità di “Love“, l’album uscito lo scorso settembre. Una sfilza di appuntamenti li attende, dal 26 marzo fino a metà maggio.