Timotheé Chalamet annuncia l’arrivo di Call Me By Your Name e The King su Netflix

Prima Pagina Timotheé Chalamet annuncia l'arrivo di Call Me By Your Name e The...

Timotheé Chalamet in un video per Netflix, girato al Festival di Venezia, annuncia a tutti i fan italiani l’arrivo di Call Me By Your Name e di The King

Netflix ha da poco postato un video in cui Timotheé Chalamet, rivolgendosi ai fan italiani, annuncia l’arrivo sulla nota piattaforma di due suoi film. Il primo, presentato al Festival di Venezia è “The King” e sarà disponibile dal 1 novembre 2019.

- Advertisement -

Il secondo invece è il film di Luca Guadagnino, “Call Me By Your Name”, girato in Italia e che vede come co-protagonista l’attore statunitense Armie Hammer. Questo gioiellino del cinema sarà disponibile a partire dal 15 dicembre 2019 e sarà ottimo da guardare in dolce compagnia durante il periodo natalizio.

Trama di The King

Ispirato all’Enrico V di William Shakespeare, il film racconta le gesta e la vita del giovane e ribelle principe Enrico V d’Inghilterra, che voltate le spalle alla vita di corte preferisce quella tra la gente comune. La morte del padre però lo riporterà a corte e sarà costretto ad assumersi le responsabilità che ha sempre cercato di allontanare. Nel cast anche: Joel Edgerton, Robert Pattinson, Ben Mendelsohn, Sean Harris e Lily-Rose Depp.

Trama di Call Me By Your Name

- Advertisement -

Adattamento cinematografico del romanzo Chiamami col tuo nome di André Aciman è il terzo e ultimo film della “Trilogia del desiderio” del regista Luca Gaudagnino. La storia è quella di Elio Perlman, diciassettenne ebreo italoamericano, che trascorre le vacanze estive nella campagna del nord Italia con i suoi genitori, dove suo padre, un professore di archeologia, è solito ospitare ogni anno uno studente straniero. Nell’estate 1983, proprio nell’immensa villa vicino Cremona, arriverà Oliver, ventiquattrenne americano che sembra mettere fin da subito a disagio Elio. I due però inizieranno a trascorrere del tempo insieme e pian piano si avvicineranno sempre più.

Il film fu candidato agli Oscar come miglior film, miglior attore (Timotheé Chalamet), miglior sceneggiatura non originale, miglior canzone (Mystery of Love), si è aggiudicato l’Oscar per la miglior sceneggiatura non originale, scritta da James Avory. 

Ecco il video di Timotheé Chalamet

Timothée Chalamet – Call Me by Your Name

CALL ME BY YOUR NAME DAL 15 DICEMBRE. NON È UN'ESERCITAZIONE.

Pubblicato da Netflix su Lunedì 28 ottobre 2019

- Advertisement -
Avatar
Benedetta Picariello
Ciao sono Benedetta ho 23 anni e sono una laureata in Scienze della comunicazione all'università di Salerno. Attualmente studio Media, comunicazione e giornalismo al "La Sapienza". Mi piacciono la lettura, il cinema, il teatro, i viaggi, insomma tutto ciò che mi permette di conoscere il mondo nelle sue mille sfaccettature. Sono stata giurata al Giffoni Film Festival dal 2015 al 2018

Covid-19

Italia
798,386
Totale di casi attivi
Updated on 24 November 2020 - 18:18 18:18