Torna il Lucca Comics 2019: dal 30 ottobre al 3 novembre



Parte oggi il Festival Lucca Comics 2019. Un calendario ricco di appuntamenti che spazia dagli autori di fumetti alle anteprime di film e serie tv

Ritorna l’attesissimo Lucca Comics 2019, quest’anno in occasione della sua 53esima edizione, un programma ricco di eventi.

Il festival sarà ricco di “experience”, i fandom prenderanno vita, i fanatici di serie tv, film e videogiochi trovano l’ambiente ideale per condividere le proprie passioni.

A partire da mercoledì 30 ottobre i visitatori di Lucca Comics 2019 verranno accolti con una speciale “experience” per prepararsi alla notte più spaventosa dell’anno, naturalmente sulle orme di Buffy – L’ammazzavampiri.

Ecco perché Viacom Italia ha deciso di festeggiare proprio qui la notte più spaventosa dell’anno, quella di Halloween, con esperienze da brividi dedicate alla serie sui vampiri più amata di tutte: Buffy.

Ma non solo. A Lucca sarà possibile immergersi in prima persona anche nelle atmosfere di Friends. Qui sotto la nostra guida dettagliata a tutti gli eventi da non perdere.

Presso i principali ingressi del festival e in alcuni punti strategici saranno infatti disponibili dei “kit anti- vampiro” che contengono tutto il necessario per combattere gli assetati succhia-sangue.

Il loggiato di Palazzo Pretorio (Piazza San Michele) omaggerà l’ingresso della città di Sunnydale.

A Palazzo Ducale saranno dedicate diverse mostre monografiche tra cui: Suehiro Maruo (maestro del fumetto giapponese dedito a tematiche horror ed erotiche, Emil Ferris, l’italiana Barbara Baldi (autrice del poster di questa edizione del Festival), lo sceneggiatore Alessandro BilottaArmand Baltazar (senior art director per DreamWorks, Disney e Pixar).

Ci sarà anche l’occasione per celebrare il leggendario e mai dimenticato Stan Lee con il più grande raduno di tutti i supereroi Marvel.

Dagli Avengers agli X-Men, da I Fantastici 4 a Spiderman per un solo obiettivo: radunare 500 cosplayer in un unico luogo.

L’appuntamento è per sabato 2 novembre in Piazza San Michele per questa grande reunion celebrativa aperta a tutti senza alcun limite.

Leggi anche