Ventimiglia: al sindaco viene rubato il giaccone in diretta tv

Cronaca Ventimiglia: al sindaco viene rubato il giaccone in diretta tv

In diretta tv, il sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino si è visto rubare il giaccone mentre parlava proprio di “sicurezza”

Gaetano Scullino, il sindaco di Ventimiglia, è stato derubato in diretta tv. Il primo cittadino era impegnato in un’intervista sul tema dei controlli anti-Covid e, ironia della sorte, sul tema della sicurezza.

- Advertisement -

Il sindaco ha da poco firmato l’ordinanza che impone l’obbligo di mascherina anche all’aperto siccome i contagi nel sul della Francia e in Costa Azzurra sono aumentati vertiginosamente. Il conduttore in studio ha posto una domanda al sindaco chiedendo: “Chi è che controlla i soliti furbetti che dimenticano questa ordinanza?“. Il sindaco si è divincolato dalla giornalista che lo stava intervistando, ma cosa sarà successo? Dopo qualche secondo il sindaco ha dichiarato che gli era stata rubata la giacca.

L’inviata, rimasta senza parole, cerca di continuare la diretta dicendo “Siamo in diretta e hanno appena derubato il sindaco del suo giaccone“. La giornalista prova a riportare nuovamente la domanda posta dal conduttore in studio ma il sindaco, ovviamente, è visibilmente scosso. “Mando a voi il conto“, cerca di scherzare il sindaco di Ventimiglia, ma è evidente il suo dispiacere per aver perso proprio sotto i suoi occhi il suo giaccone.

- Advertisement -

- Advertisement -
Lucia Romaniello
Lucia Romaniello
Intuitiva, tenace, sincera, onesta, energica e dinamica. Amo profondamente la musica perché, come direbbe un grande Maestro, ci insegna la cosa più importante: ascoltare. Frequento il Davimus all'Università degli Studi di Salerno e sono una grande sognatrice.

Covid-19

Italia
325,786
Totale di casi attivi
Updated on 31 October 2020 - 17:10 17:10