Vov, il liquore all’uovo da gustare caldo o freddo

Vov

Direttamente dal libro di ricette della nonna per il giovedì di CookZon vi proponiamo la ricetta del Vov, il liquore all’uovo adatto a tutte le stagioni

project adv

L’appuntamento del giovedì con CookZon ci porta un pò lontano rispetto alle ricette che solitamente proponiamo ai nostri lettori. Quella di oggi, infatti, è uno spunto che arriva direttamente dalla bibbia della casa, il libro sacro che ognuno di noi custodisce gelosamente in uno dei cassetti della cucina: il libro di ricette della nonna. Questo sacro testo contiene consigli e segreti per diventare cuochi provetti, e tra le varie ricette è possibile trovare anche delle chicche inaspettate, proprio come quella del Vov, il liquore all’uovo, che vi proponiamo qui oggi.

Ingredienti

  • 1/2 litro di latte
  • 4 tuorli d’uovo
  • 400 grammi di zucchero
  • 100 grammi di alcool per liquori
  • 100 grammi di Marsala secco
  • 1 stecca di vaniglia

Procedimento

Fate bollire il latte con la stecca di vaniglia, e lasciatelo freddare. Sbattete a lungo i tuorli con lo zucchero e poi incorporate il Marsala e l’alcool. Questo è il passaggio forse più complicato, perchè i tuorli devono essere sbattuti continuativamente per almeno mezz’ora.

Il recipiente che contiene il composto dovrà essere coperto e lasciato riposare per almeno 10 minuti. Alla fine, sempre mescolando, dovrete incorporare al composto il latte freddo e dovrete lasciare ancora riposare. Filtrate e imbottigliate, ed ecco il vostro Vov fatto in casa.

Preparare il Vov è semplicissimo, e seguendo tutti i passaggi avrete una bevanda sfiziosa e adatta a tutte le stagioni perchè è un liquore che può essere servito sia caldo che freddo.

 

Video del giorno