Cristian Zaccardo offresi, calciatore serio, due anni di autonomia, no perditempo

Cristian Zaccardo

Il difensore della Nazionale campione del mondo a Berlino nel 2006, Cristian Zaccardo, ha scelto LinkedIn per annunciare la propria disponibilità a giocare ancora

project adv

Ormai sui social si trova davvero di tutto, si vende e si compra qualsiasi cosa, e anche per la ricerca del lavoro ormai sono diventati il canale più veloce ed efficace attraverso il quale proporsi. Ed è stato proprio attraverso un social network dedicato esclusivamente al mondo del lavoro, che Cristian Zaccardo ha scelto di proporsi ad eventuali, nuove squadre, per terminare la sua carriera da calciatore, dopo aver scelto di concludere anzitempo l’esperienza con il Vicenza, l’ultima squadra dove il difensore avrebbe dovuto giocare fino al 2018.

Il suo annuncio su LinkedIn è chiaro “Ho rescisso il contratto che mi legava al Vicenza fino a giugno 2018… Attualmente sono un calciatore svincolato… Sto ancora bene fisicamente, potrei giocare ancora due anni a livelli alti… Chi mi prenderà, secondo me, fa un affare… Calciatore serio professionale e forte..!!!!”.

Per chi non lo ricordasse, Cristian Zaccardo faceva parte della gloriosa spedizione di Berlino, quella Nazionale quasi ineguagliabile che alzò al cielo la coppa nel 2006. Inoltre ha giocato da difensore nel Parma, nel Bologna, a Palermo, e a Wolfsburg, totalizzando 22 gol su 381 presenze in Serie A.

Fatevi avanti, astenersi perditempo, telefonare ore pasti.

 

Video del giorno