Gomorra 2×02 – Episodio 2 – Analisi e Curiosità

gomorra 2x02

Il martedì di Sky Atlantic, all’insegna della azione, procede con un doppio appuntamento della serie più esportata all’estero. La recensione di Gomorra 2×02

project adv

Gomorra 2×02, proposta da Sky Atlantic, rappresenta un viaggio introspettivo intorno al personaggio di Genny Savastano.

NARRAZIONE

[dropcap]G[/dropcap]omorra 2×02 inizia con uno degli eventi che tutti aspettavamo, il risveglio di Genny Savastano dal coma.

La narrazione parte da un evento già accaduto, ovvero i fatti dell’Honduras, il regista ci mostra come Genny, inviato dalla madre per trattare i carichi di droga, abbia imparato a vivere in uno dei posti sicuramente più impervi rispetto alla provincia partenopea.

gomorra 2x02

Genny ricompare in una nuova veste: “Genny 3.0”, come ha dichiarato in uno speciale l’attore che lo interpreta, Salvatore Esposito. Genny ha dovuto farsi carico degli oneri del padre mentre quest’ultimo era in galera a fingersi pazzo.

Il nuovo Genny è un personaggio che ha assaporato il potere e che, in un secondo momento, ha dovuto fare spazio al padre ritornato (per così dire) in gioco.

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]
FOTOGRAFIA[dropcap]L[/dropcap]a fotografia di Gomorra 2×02, delle scene ambientate all’estero, si allinea bene alla produzione del primo episodio. Credo sia inutile dire che manterrà lo stesso livello anche per le altre puntate.

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

Colonna-Sonora

[dropcap]M[/dropcap]okadelic, è il nome del gruppo che ha curato le musiche della prima e di questa nuova stagione. La colonna sonora si basa su un concetto fondamentale: essere simile alla soundtrack della prima stagione in modo da rendere più familiare e fidelizzare maggiorante la fruizione con lo spettatore.

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

Curiosità

[dropcap]I[/dropcap]l nuovo Genny, seppur cresciuto ulteriormente, sente la mancanza della madre e deve vivere, come tutti i figli, il conflitto generazionale con il proprio padre.

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

[taq_review]

Video del giorno