Lauren Graham, la “mamma” che tutti vorrebbero per amica

Lauren Graham

Tanti auguri a Lauren Graham, alias Lorelai Gilmore, la “mamma per amica” più simpatica e divertente della tv che oggi compie gli anni

project adv

Simpatica, ironica, divertente, sono questi gli aggettivi che meglio descrivono la “mamma” più irriverente della tv, Lauren Graham, la popolare attrice americana che oggi spegne ben cinquanta candeline!

Lauren Graham

Nata ad Honolulu il 16 marzo del 1967, Lauren Helen Graham muove i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo e della tv a metà degli anni ’90, interpretando ruoli secondari in alcune serie tv di successo, come Law & Order e comparendo regolarmente in diversi show del canale NBC.

La notorietà che la farà conoscere al grande pubblico arriva nel 2000, quando la giovane attrice viene scritturata per interpretare il personaggio “sopra le righe” Lorelai Gilmore, protagonista della fortunata serie tv Gilmore Girls (in Italia Una mamma per amica), che dopo ben sette stagioni ha conquistato il cuore di milioni di fan: Lauren veste i panni di una mamma single “fuori dal comune”, che vive insieme alla figlia sedicenne Rory, interpretata da Alexix Bledel, a Stars Hollow, un paesino immaginario del Connecticut. “Ribelle” e femminista convinta, Lorelai all’età di 16 rimane incinta: decide quindi di scappare dalla lussuosa casa dei suoi genitori, snob e con una mentalità “aristocratica”.

Lauren Graham e Alexis Bledel in una scena di Gilmore Girls

La giovane mamma cresce la sua bambina da sola, lavorando in un hotel, e col tempo instaura con la piccola Rory un legame profondo ed indissolubile: mamma e figlia diventano “amiche per la pelle”, agevolate anche dalla minima differenza d’età che le separa. Una mamma per amica in poco tempo ottiene uno straordinario successo e numerosi consensi, grazie soprattutto ai suoi dialoghi originali, brillanti e ricchi di intelligenza e humor, alle tematiche trattate, come l’amicizia, il passaggio dall’adolescenza all’età adulta e le relazioni familiari.

La bravura e le doti recitative di Lauren Graham la consacrano a star del piccolo schermo: dopo il successo di Gilmore Girls, dal 2010 al 2015 interpreta Sarah Braverman, nel family drama Parenthood, che in Italia ha ispirato la fiction tv di Rai Uno Tutto può succedere.

 

Video del giorno