Michael Bublé, il figlio Noah è guarito dal cancro

Michael Bublé Noah

Il figlio maggiore del cantante statunitense Michael Bublé guarito dal cancro al fegato esce dall’ospedale di Los Angeles. Adesso è finalmente a casa con la sua famiglia

project adv

Una splendida notizia che rallegra e solleva i fan di Michael Bublé e non solo: il primogenito del cantante e di sua moglie Luisiana, Noah di 3 anni, è finalmente guarito dal cancro.

Al piccolo era stato infatti diagnosticato un cancro al fegato nel novembre dello scorso anno; diagnosi che fu resa nota dallo stesso Bublé sulla sua pagina Facebook:

Siamo sconvolti per la recente diagnosi di cancro a nostro figlio maggiore Noah […]. Abbiamo un lungo viaggio davanti a noi e spero che, con il sostegno della famiglia, degli amici e dei fan di tutto il mondo, noi vinceremo questa battaglia […]” – furono le parole del cantante.

Bublé ha reso noto inoltre che il bambino da quel momento avrebbe iniziato le cure negli Stati Uniti, e che sia lui che sua moglie avrebbero interrotto tutti i loro impegni professionali fino al giorno in cui loro figlio non sarebbe stato meglio.Michael Bublé Noah

E grazie a Dio quel giorno è arrivato. Adesso il bambino ha sconfitto il tumore ed ha lasciato la clinica specializzata di Los Angeles in cui era ricoverato. Con la famiglia, compreso il fratello più piccolo di 14 mesi, è tornato a casa in Argentina, a Buenos Aires.

A dare notizia ufficiale è stato il fratello della mamma del piccolo, che ha definito questa guarigione come “un miracolo di Dio”, sia per il modo in cui è stata scoperta la malattia, sia per il periodo post-operazione del bambino, che li ha portati a combattere sempre più uniti, aumentando in tal modo il loro legame familiare.

Tanti auguri alla famiglia Bublé!

Video del giorno