A Star is Born fa tris: manovre di avvicinamento all’Oscar

A Star Is Born con Lady Gaga
Immagine dalla pagina Facebook di A Star Is Born

Il successo di A Star is Born continua: la Warner punta su tre canzoni della colonna sonora per l’Oscar della categoria. Gli altri cavalli di battaglia

“A Star is Born”, film musicale che segna il debutto di Bradley Cooper alla regia e quello di Lady Gaga come attrice, continua a macinare consensi tra pubblico e critica (qui la nostra recensione).

Così, mentre nelle sale di tutto il mondo la pellicola si attesta sui 200 milioni di dollari di incassi, sul fronte premi non è da meno: la Warner Bros ha infatti deciso di puntare su A Star is Born in tutte le maggiori categorie della prossima Awards Season (che culminerà con la consegna dei premi Oscar, inclusa quella per la Miglior Colonna Sonora.

Nella suddetta categoria il film ha già fatto la storia: sarà infatti il primo a concorrere con ben tre titoli che sono: “Shallow”, “Always Remember Us This Way” e “I’ll Never Love Again”.

Gli altri titoli

La Warner cercherà di qualificare ai prossimi Oscar anche il film sci-fi di Steven Spielberg “Ready Player One” (in categorie tecniche quali i migliori effetti speciali) e la sorpresa di questa stagione cinematografica, la commedia “Crazy Rich Asians” per la quale la parte del leone potrebbe farla l’attrice non protagonista Michelle Yeoh.