Addio a Daria Nicolodi, la madre di Asia Argento ed ex compagna di Dario

daria nicolodi

É scomparsa quest’oggi Daria Nicolodi, la dark lady del cinema di genere. Attrice e sceneggiatrice  era la madre di Asia ed ex di  Dario Argento

Se ne va un’altra storica promessa italiana del cinema di genere. L’attrice Daria Nicolodi è scomparsa quest’oggi, all’età di 70 anni, li aveva compiuti in estate.  Una vita sin dal principio caotica e travagliata, dallo sradicamento da Firenze e Roma, alla morte della sua prima figlia a 22 anni, poi i problemi giudiziari nel 1985.

Una donna bella ed esile, all’apparenza fragile, ma dalla grande aurea di dark lady, già agli esordi della sua carriera, sembra essere presa in contropiede. É infatti il 1970, anno in cui, appena ventenne, partecipa al varietà televisivo in quattro puntate “Babau“. Il programma viene però ritenuto dai contenuti (per l’epoca) oltraggiosi. “Archiviato” dalla RAI, verrà trasmesso solo sei anni.

Ma non si dà per vinta. Dopo alcune significative interpretazioni, sia cinematografiche che teatrali, sotto la guida di Elio Petri, la Nicolodi sembra finalmente dare una svolta alla carriera dopo l’incontro con un regista già all’epoca famoso: Dario Argento. Il loro sodalizio, più professionale che sentimentale, darà alla luce molti dei cult per cui entrambi gli artisti sono ricordati. Indimenticabile il più iconico di tutti “Profondo rosso“, seguiranno poi altre 5 pellicole, tra il 1975 ed il 1987 :”Suspiria”, “Inferno”, “Tenebre”, “Phenomena” e “Opera”. Dalla loro relazione, finita durante gli anni delle collaborazioni, nascerà anche la loro adorata figlia Asia Argento, l’attrice figlia d’arte il cui nome (e cognome) la precede.

Proprio lei ha voluto ricordarla su Instagram con un post: “Riposa in pace mamma adorata. Ora puoi volare libera con il tuo grande spirito e non dovrai più soffrire”,  ha scritto Asia. “Io cercherò di andare avanti per i tuoi amati nipoti e soprattutto per te che mai mi vorresti vedere così addolorata. Anche se senza di te mi manca la terra sotto i piedi, e sento di aver perso il mio unico vero punto di riferimento. Sono vicina a tutti quelli che l’hanno conosciuta e l’hanno amata. Io sarò per sempre la tua Aria, Daria“, ha concluso l’ex compagna di Morgan.