Afghanistan, truppe USA in arrivo a Kabul per evacuare gli americani

PoliticaAfghanistan, truppe USA in arrivo a Kabul per evacuare gli americani

In Afghanistan, i militari degli Stati Uniti saranno a Kabul per far “evadere” i concittadini. E Di Maio vuole seguire la linea USA

Un arrivo atteso, ma abbastanza naturale. A Kabul, in Afghanistan, sono in arrivo le truppe militari statunitensi con il compito di aiutare personale diplomatico e altri americani a lasciare il Paese mediorientale. Nel frattempo, però, i talebani sono accampati a una cinquantina di chilometri dalla capitale afghana, probabilmente in attesa del completamento delle evacuazioni dalle ambasciate.

Il capo delle Nazioni Unite ha avvertito che la situazione sta andando fuori controllo con conseguenze devastanti per i civili. Nel frattempo, anche in Italia la situazione non è sicuramente delle migliori. Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ha spiegato, in un’intervista al Corriere della Sera, che tutta la situazione è sotto controllo, monitorata costantemente.

Con la Farnesina stiamo monitorando la situazione 24 ore al giorno, in stretta sinergia con la nostra ambasciata a Kabul, con i ministeri della Difesa e dell’Interno e con la nostra Intelligence. La priorità è mettere in sicurezza i nostri connazionali. Non ci sarà un nuovo impegno militare, ma non possiamo pensare di abbandonare dopo 20 anni il popolo afghano.” ha dichiarato Luigi Di Maio.

Il ministro degli Esteri ha poi proseguito, riguardo alla situazione in Afghanistan: “Ci stiamo preparando ad ogni evenienza, anche quella dell’evacuazione. Dobbiamo pensare alla sicurezza del personale della nostra ambasciata e dei nostri connazionali. Se sarà necessario, con l’importante aiuto della Difesa, porteremo tutti in sicurezza in Italia, in tempi rapidi. Nel caso di evacuazione, l’ambasciata rimarrà operativa da Roma e i fondi destinati al sostegno delle forze di sicurezza afghane potranno essere ri-orientati verso la tutela dei collaboratori delle nostre componenti diplomatiche, militari e civili.

Antonio Jr. Orrico
Studente al terzo anno di Scienze della Comunicazione, con una passione innata per il giornalismo, per la scrittura, per la lettura e per la musica.

Covid-19

Italia
102,244
Totale di casi attivi
Updated on 27 September 2021 - 15:13 15:13