Alex Zanardi

Importanti novità per quanto riguarda Alex Zanardi: il campione paralimpico è stato dimesso dall’ospedale di Siena nella giornata odierna

Un piccolo passo avanti. Alex Zanardi è stato dimesso questa mattina dall’ospedale di Siena, dove è ricoverato dallo scorso 19 giugno dopo il grave incidente avvenuto con la sua handbike nel corso di una gara del campionato Tricolore.

Potrebbe interessarti:

Per il campione emiliano adesso ci sarà il trasferimento in una struttura dedicata alla riabilitazione neurologica. I medici dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Siena hanno parlato di “condizioni cliniche stabili” e che da oggi inizierà un nuovo percorso per lui.

Valtere Giovannini, direttore generale dell’AOU senese ha dichiarato: “I nostri professionisti rimangono a disposizione di questa straordinaria persona e della sua famiglia per le ulteriori fasi di sviluppo clinico, diagnostico e terapeutico. Un grande abbraccio alla famiglia di Alex, che ha dimostrato una forza straordinaria: una dote preziosa che dovrà essere compagna di viaggio fondamentale del nuovo percorso che inizia oggi“.

Adesso non resta che cercare di capire come proseguirà la cura per Alex Zanardi: negli scorsi giorni c’era stata la riduzione del sedativo e l’inizio del risveglio dal coma in cui era entrato per via dell’incidente. Il campione paralimpico ha subito diverse operazioni per la riduzione di fratture varie dal punto di vista facciale. Oggi inizia un nuovo percorso, forza Alex!

Letture Consigliate