Allan si scusa con Gattuso, il Napoli tira un sospiro di sollievo



Allan, napoli
Foto: pagina Facebook SSC Napoli

Allan si è scusato con Gattuso a Castelvolturno e si è allenato con grande intensità e voglia. Il Napoli può sorridere, caso chiuso

Prima la tensione, ora il sereno. Dopo le parole pre-Cagliari di Gattuso che aveva escluso dai convocati il centrocampista Allan per scarso impegno in allenamento, nelle ultime ore sono arrivate le scuse del brasiliano al mister calabrese. Il numero 5 partenopeo si è poi allenato, come riporta il “Corriere dello Sport”, a grande intensità dimostrando così voglia di essere parte integrante del progetto Napoli, chiamato ad una grande e faticosa rincorsa per ritornare in zona Europa.

Gattuso ha grande necessità di un giocatore come Allan nella zona mediana del campo ma è anche un allenatore che da molta importanza al gruppo e la sua tolleranza zero nei confronti di alcuni atteggiamenti ha pagato ancora una volta, come nel caso Bakayoko di un anno fa quando era al Milan: scuse del giocatore, caso rientrato e arma in più per il futuro. Demme ha dato equilibrio, Ruiz e Zielinski sono in crescita ed Elmas sta dando un importante contributo ma il vero Allan darebbe una dinamica del tutto diversa al centrocampo azzurro soprattutto in fase difensiva, di rottura del gioco e di ripartenza: il fulcro di tutto il gioco di Gattuso.

Leggi anche