Ambiente e percorsi di crescita protagonisti dei Movie Days targati Giffoni Experience

Parsi

Ambiente ed ecologia saranno i protagonisti dei prossimi appuntamenti di Movie Days, le giornate di cinema targate Giffoni Experience. Si parlerà anche di percorsi di crescita con la psicopedagogista e docente universitaria Maria Rita Parsi

project adv

Si parlerà di Ecologia e Ambiente, lunedì 18 aprile nell’ambito di Movie Days, le giornate di cinema per la scuola targate Giffoni Experience, iniziativa che dal 1995 ha coinvolto oltre  500.000 studenti, provenienti da 9 Regioni e 18 Province.

ecologia e ambiente ai Movie DaysOltre cinquecento studenti campani delle scuole medie incontreranno, alle ore 12.30, Valerio Calabrese di Legambiente Campania. Nel 2007 ha fondato con alcuni amici il circolo della sua città – Battipaglia (Sa) – che ha presieduto fino al maggio 2015. Tra i mille progetti realizzati va particolarmente fiero degli orti sociali realizzati su terreni confiscati e dell’apertura del Caffè 21Marzo, primo bar confiscato alla camorra e restituito alla collettività, che offre lavoro pulito a 4 persone, di cui 2 detenuti del locale istituto di custodia penale. Dal 2012 è responsabile del settore Agricoltura e Alimentazione in Legambiente Campania.

Parteciperanno al modulo: l’Istituto Comprensivo di Montecorvino Pugliano (Sa), l’Istituto Comprensivo “Tentindo” Chiusano di San Domenico (Av) e l’Istituto Comprensivo “Paolo di Tarso” di Bacoli. Prima dell’incontro con Calabrese, nella Sala Truffaut della Cittadella del Cinema di Giffoni Valle Piana, gli studenti assisteranno alla proiezione del film Qualcosa di straordinario  diretto da Ken Kwapis e ne discuteranno con lo staff del Gff. Nel pomeriggio ancora protagonista il cinema con il film Bekas  del regista Karzan Kader.

Martedì 19 aprile, invece, spazio al modulo Percorsi di crescita che affronta proprio il processo di maturazione, formazione, sviluppo, individuazione, ricerca di sé, costruzione dell’identità e della personalità individuale, un percorso che porta ad acquisire un modo di vedere e sentire se stessi e il mondo. Seicentocinquanta studenti (I.I.S. “Gasparrini” di Melfi, Scuola Media “Monterisi” di Salerno, Liceo Scientifico “Mercalli” di Napoli, Istituto Comprensivo di Serino, Istituto Comprensivo “Genovesi” di San Cipriano Picentino, Istituto Comprensivo “Marconi Aganoor” Napoli, Istituto Comprensivo “Giovanni Paolo II” Scuola Media Torrione Alto) vedranno (la mattina e il pomeriggio) i film The Walk diretto da Robert Zemeckis e La famiglia Belier,  film francese del 2014, diretto da Éric Lartigau. Alle ore 12.30 potranno parlare dei percorsi di crescita con Maria Rita Parsi, psicopedagogista, psicoterapeuta, docente universitaria, giornalista, scrittrice.

Video del giorno