AstraZeneca: la creatrice del vaccino diventerà una Barbie

Prima PaginaAstraZeneca: la creatrice del vaccino diventerà una Barbie

La vaccinologa co-creatrice del vaccino AstraZeneca diventerà una Barbie! Ecco le motivazioni che hanno spinto la Mattel ad omaggiarla

Sarah Gilbert, la vaccinologa britannica co-creatrice del vaccino AstraZeneca, diventerà una Barbie! Ad annunciarlo la Mattel che ha voluto omaggiare un simbolo della lotta contro la pandemia. Accettando il graditissimo riconoscimento, Sarah Gilbert spera di ispirare le future generazioni: “La mia speranza è che la bambola che mi è stata dedicata serva a far conoscere alle bambine una carriera futura di cui possono non saper nulla. Voglio ispirare le prossime generazioni di bambine alle carriere STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics ndr). Spero che quelle che incontreranno questa Barbie scopriranno quanto le professioni scientifiche possono contribuire al mondo attorno a noi“.

Chi è?

Sarah Gilbert è la direttrice dell‘istituto Jenner all’università di Oxford e creatrice del primo vaccino anti-Covid messo a punto al mondo, prodotto successivamente dal gruppo farmaceutico anglo-svedese AstraZeneca. La Gilbert ha iniziato a progettare il vaccino all’inizio del 2020 quando il Coronavirus era già apparso in Cina.

Riconoscimento ai sacrifici

Il nostro vuol essere una forma di riconoscimento ai tremendi sacrifici affrontati da coloro che lavorano in prima fila come eroi per contrastare la pandemia e le sfide che ne sono derivate. Un modo per illuminare i loro sforzi, condividendo storie che una piattaforma come Barbie può rendere fonte d’ispirazione per le prossime generazioni” ha dichiarato Lisa McKnight, vicepresidente responsabile del settore bambole alla Mattel.

Inoltre, non ci sarà solo Sarah Gilbert all’interno delle nuove collezioni di Barbie infatti, la Mattel ha scelto per la collezione “Barbie-scienziate” due operatrici sanitarie americane, l’attivista canadese Chika Stacy Oriuwa, la ricercatrice brasiliana Jaqueline Goes de Jesus e il medico australiana Kirby White.

Lucia Romaniello
Intuitiva, tenace, energica e sincera. Amo profondamente la musica perché, come direbbe un grande Maestro, ci insegna la cosa più importante: ascoltare. Frequento il DAMS all'Università degli Studi di Salerno e sono una grande sognatrice.

Covid-19

Italia
102,244
Totale di casi attivi
Updated on 27 September 2021 - 14:13 14:13