Atalanta, Cagliari
Twitter @Atalanta_BC

Atalanta-Cagliari si sfidano negli ottavi di finale della Coppa Italia. Finisce 3-1 per i nerazzurri, che accedono ai quarti

L’Atalanta risponde alle altre big e si qualifica ai quarti di finale della Coppa Italia. Al Gewiss Stadium i nerazzurri mettono 3-1 il Cagliari e accedono al turno successivo, dove attendono la vincente di Lazio-Parma.

Potrebbe interessarti:

La partita

Atalanta subito pericolosa con Muriel e Malinovskyi, ma entrambe le conclusioni vengono neutralizzate da Vicario. L’attaccante colombiano si rende ancora pericoloso al 23°, ma Vicario respinge ed evita il tap-in di Miranchuk. Sessanta secondi dopo il portiere dei sardi deve intervenire su un altra conclusione del russo da distanza ravvicinata.

I bergamaschi assediano la porta del Cagliari, ma Vicario respinge ancora su Gosens e Freuler. Al 43° il risultato si sblocca. Muriel dal fondo serve all’indietro Miranchuk che di prima intenzione infila in rete.

Ad inizio ripresa, dopo l’ennesima parata di Vicario su una conclusione dell’attaccante russo, i sardi trovano il pareggio con Sottil, che batte Sportiello con una conclusione sul secondo palo. L’Atalanta reagisce e trova subito la rete del nuovo vantaggio con Muriel, che incrocia con il sinistro sul secondo palo e batte Vicario.

Al 64° i bergamaschi la chiudono con la rete di Sutalo, che approfitta di una disattenzione della difesa del Cagliari.

Letture Consigliate