Fiorentina-Inter 1-2: Lukaku decisivo, ora il Milan ai quarti

Prima PaginaFiorentina-Inter 1-2: Lukaku decisivo, ora il Milan ai quarti

Coppa Italia, al Franchi di Firenze è l’Inter a staccare il pass per i quarti dove affronterà il Milan

Ottavo di Coppa Italia al Franchi tra Fiorentina e Inter che si decide ai supplementari. Nei primi 90 minuti vantaggio nerazzurro e poi pareggio viola con Kouamé. Conte fa entrare il belga nel finale e la decide proprio lui. Ora sarà derby ai quarti.

La partita

Primi minuti di Fiorentina-Inter di marca nerazzurra con la squadra di Conte che infatti riesce a costruire agevolmente in mezzo al campo. La prima occasione è di Lautaro che imbeccato verticalmente lascia partire che viene murato da Castrovilli. Inter che insiste e si ritrova diverse volte a far male alla difesa viola ma le occasioni non sono concretizzate al meglio.

Al 37′ Eriksen tira da fuori e Terracciano respinge: sulla ribattuta arriva Sanchez che colpisce il palo, l’azione continua con Lautaro ma la difesa viola si salva. Ma non finisce qui, infatti l’arbitro è chiamato al Var per l’Intervento del portiere della Fiorentina su Sanchez al momento del tiro. E’ rigore per i nerazurri. Sul dischetto va Vidal che non sbaglia e fa 1-0.

Ad inizio ripresa Lautaro ha subito la palla del raddoppio ma da buona posizione non inquadra lo specchio della porta. Al 57′ arriva il pareggio viola con Kouamé che al volo, dopo una mischia, batte Handanovic. Conte capisce il momento delicato e butta dentro Lukaku e Hakimi. E’ proprio il marocchino al 74′ a sfiorare il palo dopo un inserimento su un cross dalla sinistra. Nel finale poi di nuovo Hakimi cerca fortuna con un tiro a incrociare dalla destra ma Terracciano è attento.

online cash loans in usa online

Dopo due minuti di recupero, finisce 1-1 tra Fiorentina e Inter: si va ai supplementari. Primo tempo supplementare chi si apre con la traversa di Perisic, suo un cross deviato che per poco non beffa Terracciano. Prandelli si gioca anche la carta Callejon mentre Conte fa entrare Brozovic al posto di Vidal. Sanchez pericoloso nel finale di testa ma è la conclusione è troppo centrale.

Nel secondo tempo supplementare prima una grande occasione per Lukaku che su corner sfiora il vantaggio, poi il belga due minuti più tardi su cross di Barella è lasciato liberissimo dalla difesa viola e segna il gol partita. Polemiche viola per una strattonata di Lukaku su Martinez Quarta, ma il Var non interviene. Fiorentina-Inter termina 1-2.

Il tabellino di Fiorentina-Inter

Marcatori: 40′ rig. Vidal , 57′ Kouamé , 119′ Lukaku
 

Fiorentina (3-5-2): Terracciano, Milenkovic, Martinez Quarta, Igor; Caceres (52′ Venuti), Amrabat, Bonaventura, Castrovilli, Biraghi; Eysseric (52′ Vlahovic), Kouamé (97′ Callejon). All. – Prandelli

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar (61′ De Vrij), Ranocchia, Kolarov; Ashley Young (69′ Hakimi), Gagliardini (81′ Barella), Eriksen, Vidal (94′ Brozovic), Perisic; Alexis Sanchez, Lautaro Martinez (69′ Lukaku). All. – Conte

Covid-19

Italia
101,046
Totale di casi attivi
Updated on 6 August 2021 - 03:14 03:14