crollo aversa
Immagine generica da Pixabay

Paura ad Aversa per il crollo dell’ala di un vecchio palazzo sito in piazza Marconi. Si tratta di una struttura appartenuta ai frati minori conventuali, di proprietà della Curia di Napoli

Aversa – a ridosso di piazza Marconi, conosciuta anche come “piazza Mercato“, questa mattina è avvenuto un crollo. A franare l’ala di un vecchio palazzo appartenuto ai frati minori conventuali, di proprietà della Curia di Napoli.

Aversa alle prime ore dell’alba di oggi martedì 17 dicembre, è stata svegliata dalla notizia del crollo. Probabile responsabile la pioggia insistente di questo periodo che avrebbe agito in maniera irrimediabile sulla vecchia struttura. L’orario in cui si è verificato il crollo ha evitato una tragedia, infatti piazza Mercato è il cuore della città e nel periodo natalizio è gremita di persone.

L’allestimento di stand e bancarelle è all’ordine del giorno, nella piazza centrale di Aversa, per fortuna vuota al momento del crollo, vista l’ora. Alle 5,00 del mattino circa, parte della struttura ha ceduto provocando la caduta di diversi sassi e l’innalzamento delle polveri.

Al momento sono in corso gli interventi di recupero dei vigili del fuoco che stanno cercando di capire se sotto le macerie possa esserci il corpo di qualche clochard che nella struttura potrebbe aver trovato un riparo di fortuna. La zona sita nelle vicinanze della Cattedrale di Aversa, è stata transennata. Si escludono danni a persone, ma le ricerche sono in corso.