bansky
screen da instagram

Bansky torna a colpire con una nuova opera, il murales è dedicato al Covid ed è ritratto a Bristol sul muro verdino di un’abitazione in pendenza

L’artista Bansky ritorna nella natia Bristol, in Inghilterra, per lavorare ad una nuova opera d’arte. Il graffito stavolta è dedicato al Covid e agli occhi di chi lo guarda suona come una tagliente denuncia sociale. L’ultima opera dell’artista ritrae infatti un’anziana signora, vestita con abiti antichi, il fazzoletto sulla testa e nelle mani un bastone e la busta della spesa che volano via appena la signora emette uno starnuto.

Potrebbe interessarti:

Bansky ha intitolato il murale “Aachoo!!” per richiamare il suono dello starnuto. L’opera è comparsa sul muro laterale color verdino di una casa della periferia della città, in Vale Street, i passanti sono stati i primi ad accorgersi del disegno. Poi l’artista ne ha rivendicato la paternità sui social, come di consueto.

I passanti intanto si sono dedicati in divertenti interpretazioni dell’opera. In una foto che sta facendo il giro del web nelle ultime ore si vede un uomo con l’ombrello in mano che viene spinto via dall’inverosimile spostamento d’aria provocato dallo starnuto. Si ipotizza intanto che il murale di Bansky potrebbe far crescere il valore della proprietà sulla quale è stato tracciato, di recente messa in vendita. Un ex inquilino, Fred Loosmore, falegname di 28 anni, ha già provveduto a cercare di proteggere il graffito ricoprendolo con smalto acrilico trasparente. Ha detto: “E’ un’opera d’arte davvero graziosa. E anche significativa, no?”.

Letture Consigliate