Beatles: online il film Chapter 27 sulla morte di John Lennon

beatles
immagine dalla Italian Beatles Page - Facebook

Con la loro musica i Beatles hanno segnato intere generazioni. Online su Amazon Prime arriva il film sulla morte dell’icona John Lennon

Solo l’altro giorno si celebrava il cinquantenario dall’uscita dell’ultimo album dei Beatles. Per i fan dei Beatles aprile e maggio sono due mesi drammatici. Il 10 aprile 1970, in un’ormai celeberrima intervista, Paul McCartney annunciava la sua uscita dal gruppo, rendendo ufficiale la fine dei Fab Four. Una settimana dopo usciva il suo primo disco solista. A un mese di distanza, l’8 maggio 1970 usciva “Let It Be“, ultimo atto ufficiale della band che ha cambiato il mondo e che si congedava facendo uscire contemporaneamente anche un documentario, diretto da Michael Lindsay Hogg, che raccontava le sedute di registrazione, compreso il leggendario concerto sul tetto del quartier generale della Apple Records di Savile Row a Londra.

Per i fan dei Beatles c’è un’altra data che segna la fine di un’epoca: l’8 Dicembre 1980. La morte di John Lennon. Tutti ricordiamo i modi in cui il cantante dei Beatles fu assassinato. “Hey, Mr. Lennon”, queste furono le ultime parole pronunciate da Mark Champan prima di aprire il fuoco, per ben quattro volte, contro John Lennon.

L’esecutore dell’omicidio di Lennon, sparandogli quattro colpi alla schiena davanti al Dakota Building di New York: Mark David Chapman.
Infatti, l’uomo, invece di scappare, si mise a leggere “il Giovane Holden”. Un testimone si rivolse a lui chiedendogli se si fosse reso conto di ciò che aveva appena compiuto, l’uomo rispose “Ho appena sparato a John Lennon”. Pochi mesi dopo Chapman venne ritenuto “un fan turbato” mosso da “desiderio di attenzione”.

Chapter 27

Tanti sono i film pubblicati sulla storia dei Beatles in generale e sull’omicidio di John Lennon in particolare. Uno in particolare non è mai approdato in Italia ed ora è disponibile su Amazon Prime: Chapter 27. Chapter 27, incentrato sulla morte di JohnLennon e visto interamente dal punto di vista dell’assassino. Il film è di fatto una delle pellicole più controverse degli ultimi 20 anni, nonostante il pubblico non lo abbia apprezzato granché. La pellicola venne presentata al Sundance Film Festival e fece vincere al regista il Premio come Miglior Opera Prima allo Zurigo Film Festival. Anche l’attore che interpreta Mark Chapman, l’assassino di x, ovvero Jared Leto ( il cantante dei Thirty Seconds to Mars) ricevette grandi elogi dalla critic