pato
Foto: Youtube UEFA

Sul taccuino di Foggia e Vigorito spunta il nome dell’ex golden boy del Milan Alexandre Pato: il San Paolo, però, spara alto

Dopo aver concretizzato l’affare Remy, continua il casting per la rosa del prossimo anno del Benevento. Tanti i nomi sulla lista del ds Pasquale Foggia, pronto a una sessione estiva di calciomercato scoppiettante: l’ultima “grande firma” accostata ai giallorossi e rilanciata dalle testate nazionali sarebbe proprio il “Papero” Alexandre Pato.

Secondo Tuttosport, infatti, il Benevento avrebbe messo nel mirino l’attaccante ex Milan ora nelle fila del San Paolo. Un profilo di alto livello, nonostante una carriera in fase calante, che farebbe molto comodo al reparto offensivo della squadra neopromossa in Serie A.

Un profilo che non sarà facile da raggiungere: il club brasiliano, infatti, chiede la bellezza di 25 milioni di euro per privarsi dell’ex golden boy della Selecao.

Una cifra tutt’altro che bassa per un giocatore che, bisogna ricordare, non gioca ad alti livelli dalle parentesi europee con le maglie di Chelsea e Villareal. Senza dimenticare i due anni trascorsi al Tianjin nel campionato cinese, dove ha concluso la sua esperienza con 36 gol in 58 presenze.

Tra gli altri giocatori sondati da Pasquale Foggia ci sono anche Iturbe, Obi Mikel, Glik, Schurrle e Gervinho.