bollettino covid-19
immagine da pixabay

Bollettino lunedì 10 maggio 2021. Oltrepassata la soglia di 24 milioni di vaccinazioni. Metà giugno previsto raggiungimento quota 30 milioni

I dati del Bollettino del 10 maggio 2021 riportano come sempre un calo dei contagi in seguito al minor numero di test effettuati a ridosso del weekend pari questa volta a 130 mila. Tuttavia il tasso di positività che quest’oggi si attesta intorno alla soglia del 3,9% non sembra essere salito di molto rispetto ai giorni precedenti (sabato 8 maggio era al 3%).

Potrebbe interessarti:

Nelle ultime 24 ore il numero dei nuovi contagi è 5.080, mentre sono 198 le persone che non ce l’hanno fatta. 15.063 sono i guariti, mentre nelle strutture ospedaliere aumenta di 7 unità l’ingresso nei reparti di degenza e diminuisce di 34 quello nelle terapie intensive rispetto alla giornata di ieri.

Le regioni con numero maggiore di contagi sono ancora Campania e Lazio, con rispettivamente 943 e 680 casi positivi. Seguono Sicilia con 589, Lombardia con 583, 481 la Toscana e 471 l’Emilia Romagna, Piemonte e Veneto rispettivamente 346 e 247, Puglia 247 e Calabria 16. Liguria, Marche, Abruzzo, Sardegna, Friuli Venezia Giulia, Basilicata, Valle D’Aosta, Molise e Trentino Alto Adige registrano numeri di contagi al di sotto delle centinaia.

Intanto sotto osservazione è l’indice Rt, a quanto pare in risalita in alcune regioni che rischierebbe di riportarle in zona arancione.

Letture Consigliate
Articolo precedenteAmici 20, una proposta di lavoro per Serena Marchese
Prossimo articoloEstrazione Million Day di oggi, lunedì 10 maggio 2021: i numeri vincenti
Ho studiato il tedesco, l´inglese e ho qualche infarinatura di svedese ed arabo. Dopo la laurea triennale in Traduzione e Interpretariato a Napoli mi sono trasferita a Gorizia, poi Trieste, Udine, Klagenfurt am Wörthersee e Vienna. In questi posti ho fatto bellissime esperienze di lavoro, tra cui la traduttrice presso l´ORF. Ho conseguito la laurea specialistica a doppio diploma italo-austriaco in Lingue e letterature straniere ed euroamericane ed ho vissuto tanto tempo lontana dalla mia "comfort zone". Ho incontrato tantissime persone e mi sono avvicinata incuriosita alle loro culture. Mi piace la lettura, il mondo dell´informazione, l´arte e parlo molto bene il tedesco. Sono attenta alle problematiche sociali e sensibile alla tutela degli animali randagi.