Quando sarà possibile togliere le mascherine?

HomeAttualitàQuando sarà possibile togliere le mascherine?

Il sottosegretario alla Salute Sileri si esprime sulla possibilità che in futuro si possano togliere le mascherine. Ma vediamo quando

Pierpaolo Sileri ha rilasciato diverse dichiarazioni presso gli organi di stampa come il “Messaggero” , il “Corriere della Sera” e un’intervista a “24 Mattino” su Radio 24, sulla possibilità che in un futuro anche non molto lontano, si possano togliere le mascherine. Il sottosegretario alla Salute ha spiegato che nel momento in cui saranno raggiunte le 30 milioni di vaccinazioni, sarà possibile valutare questa ipotesi, che riguarderà solo i momenti in cui ci si trova da soli per strada e che questa verrà poi indossata di nuovo in caso di assembramenti.

Il sottosegretario alla Salute sottolinea che sarà importante permettere alla popolazione di ritornare a condurre una vita normale e e indispensabile promuovere campagne di informazione per le persone che ancora non sono favorevoli alla vaccinazione.

Per il raggiungimento dei 30 milioni di vaccinati svolgerà un ruolo fondamentale la vaccinazione di tutti gli over 80 e la promozione dei “green pass”, che consentiranno una maggiore mobilità alle persone e rappresenteranno pertanto un incentivo alla vaccinazione.

La soglia dei 30 milioni di vaccinati, potrebbe secondo Sileri, essere raggiunta già entro metà giugno e pertanto si può ipotizzare per quella data di iniziare a mettere da parte le mascherine.

Anche se per il prossimo autunno si pensa già alla somministrazione dei vaccini per i giovani tra i 12 e i 16 anni (in base ovviamente ai passi avanti fatti dalle diverse case farmaceutiche nella sperimentazione), è proprio la categoria dei giovani che sarà maggiormente esposta a rischi nei prossimi mesi. A questo si aggiunge che gli under 30 non sembrano molto favorevoli alle vaccinazioni.

In un quadro d’insieme più ampio, le vaccinazioni serviranno a tornare alle cosiddette zone bianche, ma sarà sempre necessario monitorare l’andamento dei contagi con la suddivisione per colori. Per i prossimi mesi inoltre ipotizza Sileri, si potrà estendere anche il coprifuoco fino alle ore 24 e aprire il locali con i tavoli all’interno.

Gaudieri Brunella
Ho studiato il tedesco, l´inglese e ho qualche infarinatura di svedese ed arabo. Dopo la laurea triennale in Traduzione e Interpretariato a Napoli mi sono trasferita a Gorizia, poi Trieste, Udine, Klagenfurt am Wörthersee e Vienna. In questi posti ho fatto bellissime esperienze di lavoro, tra cui la traduttrice presso l´ORF. Ho conseguito la laurea specialistica a doppio diploma italo-austriaco in Lingue e letterature straniere ed euroamericane ed ho vissuto tanto tempo lontana dalla mia "comfort zone". Ho incontrato tantissime persone e mi sono avvicinata incuriosita alle loro culture. Mi piace la lettura, il mondo dell´informazione, l´arte e parlo molto bene il tedesco. Sono attenta alle problematiche sociali e sensibile alla tutela degli animali randagi.

Covid-19

Italia
79,368
Totale di casi attivi
Updated on 14 October 2021 - 20:41 20:41