Borsa, attesa per udienza Powell al Congresso

immagine da Pixabay

Borsa, ore di attesa in vista delle parole del Presidente della Fed Jerome Powell al Congresso Americano. Piazza Affari apre in positivo

Ore calde di attesa per la Borsa Americana e per i mercati Europei e Mondiali. Oggi infatti il Presidente della Federal Reserve Jerome Powell sarà presente al Congresso Americano per un discorso sulle mosse future della Fed. Le sue parole saranno decisive per stabilire le aspettative dei mercati in vista poi delle ulteriori decisioni in materia finanziaria di fine mese. Probabile un taglio dei tassi d’interesse anche se gli ultimi dati positivi potrebbero rimescolare le carte.

Secondo Patrik Harker, Presidente della Fed di Philadelphia, non è infatti necessario un taglio dei tassi d’interesse perché “l’economia USA continua ad essere forte e il mercato del lavoro è solido“. Di parere opposto è Larry Kudlow, consigliere economico del Presidente USA Donald Trump: “Non dobbiamo guardare ai dati su disoccupazione e lavoro ma agli indicatori dei prezzi. Credo questo sia un approccio migliore. Dobbiamo ovviare ai rialzi di Dicembre che non erano necessari ma per fortuna abbiamo spazio per operare in questo senso”.

Nel frattempo, la Borsa Europea vive una giornata altalenante. A Milano, Piazza Affari apre in rialzo dello 0,66% mentre sono in calo Parigi (-0,13%), Francoforte (-0,58%) e Londra (-0,2%). Lo spread tra BTP e Bund scende invece a 206 punti base.