Buffon, aria d’addio? Poco partecipe alla Juventus

Prima PaginaBuffon, aria d'addio? Poco partecipe alla Juventus

La Juventus continua la politica di svecchiamento della rosa. Tanti dubbi sul futuro di Buffon: ritiro o nuova avventura. La dura scelta di Agnelli

Fare scelte complicate per crescere, questo è il diktat in casa Juventus e il prossimo rebus da risolvere sarà il futuro di Buffon. Stando a La Gazzetta dello Sport, il portiere bianconero dovrebbe lasciare la Vecchia Signora al termine della stagione. Ora gli interrogativi sono molti: nuova avventura? Ritiro? Domande che per ora non hanno alcuna risposta.

Buffon si è sentito poco coinvolto durante la stagione, nonostante abbia giocato le partite concordate. Non è facile guardarsi allo specchio e ripetersi di smettere, soprattutto per un monumento del calcio come il portiere italiano. Un ragazzotto di 42 anni, che si sente ancora il giovane Superman. Ma gli anni passano per tutti e dire addio è sempre molto complicato. Il talento sicuramente resta, ma può metterlo al servizio di nuove funzioni.

Alla Juventus potrebbe manifestarsi in toto un’epifania. I campioni sono stati messi alla porta senza remore, chiedete pure a Del Piero. Ma la sensazione è che a giugno Gigi possa suonare al campanello di Andrea e non parliamo del suo allenatore, ma del gran padrone, che dovrà prendere una decisione: essere un amico o un presidente. La storia per ora continua, ma l’epilogo è a poche pagine.

Antonio Salomone
Antonio Salomone, giovane ragazzo del 1997 che cerca di fare della sua passione un lavoro. Amante di tutto ciò che rotola, aspirante giornalista sportivo. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Covid-19

Italia
82,962
Totale di casi attivi
Updated on 30 July 2021 - 18:03 18:03