Camere, contatto Salvini-Di Maio per azionare il Parlamento

PoliticaCamere, contatto Salvini-Di Maio per azionare il Parlamento

I due leader si sono accordati per votare il leghista Molteni alla presidenza della commissione speciale della Camera. L’obiettivo è quello di azionare le Camere

Punto di svolta. Luigi Di Maio e Matteo Salvini si sono sentiti al telefono, con l’obiettivo di azionare le Camere e far partire la legislatura. In una nota congiunta di Lega e Movimento 5 Stelle, si è appreso dell’accordo per votare, alla commissione speciale della Camera, il deputato della Lega Nicola Molteni.

La strada è semplice: noi vogliamo dialogare con tutti, eccezion fatta del PD. Se gli altri non ci stanno le vie sono due: o andiamo al voto dove penso potremo vincere da soli superando chi pone veti e fa capricci, oppure, come extrema ratio, andiamo da soli, ci facciamo carico noi della situazione.” ha dichiarato Salvini.

Sul possibile accordo per le Camere, Salvini ha poi commentato: “Io continuo a volere il dialogo e a sperare che tutti vogliano governare questo Paese. Ma se vuoi costruire qualcosa di concreto non puoi metterti sul piedistallo. 

Tra noi e il Movimento 5 stelle ci sono molte idee in comune ma anche delle differenze: noi governiamo molto bene da tanti anni regioni molto importanti, invece loro, penso a Roma e Livorno, non stanno facendo una buona prova.

Antonio Jr. Orrico
Studente al terzo anno di Scienze della Comunicazione, con una passione innata per il giornalismo, per la scrittura, per la lettura e per la musica.

Covid-19

Italia
102,244
Totale di casi attivi
Updated on 26 September 2021 - 20:11 20:11