Il Commissario Montalbano
Immagine dalla pagina Facebook de Il Commissario Montalbano

“Non credo ci saranno altre puntate”, così l’interprete di Fazio mette una seria ipoteca sul futuro de Il Commissario Montalbano

Quella che vedremo su Rai Uno il prossimo lunedì 8 Marzo, tratta dal romanzo Il Metodo Catalanotti, potrebbe essere l’ultima avventura del Commissario Montalbano. E’ questo ciò che ha lasciato intendere l’attore Peppino Mazzotta, interprete -nella serie diretta dal compianto Alberto Sironi- del precisissimo ispettore Fazio, in una recente intervista al settimanale Gente:

Potrebbe interessarti:

Il Montalbano televisivo è concluso. Non credo ci saranno altre puntate. Sono venute a mancare tutte le figure portanti del progetto, lo scrittore Andrea Camilleri, il regista Alberto Sironi e lo scenografo Luciano Ricceri”, ha detto non nascondendo, tuttavia, il desiderio che almeno l’ultimo romanzo di Camilleri Riccardino possa essere adattato per la tv: “Io penso, e l’ho sempre detto, che sarebbe un dovere morale fare almeno quello, perchè chiude la vicenda del Commissario. Ma bisogna rispettare la decisione presa”.

Che Il Metodo Catalanotti possa essere effettivamente l’ultima avventura del Commissario Montalbano, ce lo fanno pensare anche le più recenti dichiarazioni in tal senso del suo interprete Luca Zingaretti, che ha sempre sostenuto di aver vissuto come uno shock la dipartita di Andrea Camilleri e del regista Alberto Sironi (di cui ha preso il posto dietro la macchina da presa negli ultimi tre episodi girati nel 2019). Anche per Cesare Bocci (Mimì Augello) la perdita di due colonne portanti dello sceneggiato, che ad ogni messa in onda garantisce alla Rai ascolti record, rappresenta “la fine di un’epoca” che renderebbe difficile anche solo pensare di proseguire in un’avventura ormai ventennale (il primo episodio risale al Maggio 1999, ndr.).

Ora la palla passa in mano ai vertici di Viale Mazzini: concluderanno l’avventura del Commissario Montalbano tra meno di un mese o metteranno in produzione almeno un ultimo film? Per l’ad Salini, tempo fa, la partita era ancora apertissima: Per il momento non abbiamo novità certe sul futuro della serie”, disse, lasciando vibrare le ultime speranze dei fan che ora attendono trepidanti una decisione in tal senso.

Letture Consigliate