Coppa Italia: Fiorentina e Genoa ok col brivido, Cremonese contro Lazio



Coppa Italia, Cremonese
Foto: Facebook US Cremonese

Via ai Sedicesimi di Coppa Italia: Fiorentina e Genoa faticano per battere Cittadella e Ascoli; la Cremonese batte l’Empoli e si prende la Lazio

Nessuna grande sorpresa nelle prime tre gare dei Sedicesimi di Coppa Italia: la Fiorentina ed il Genoa vincono contro Cittadella e Ascoli, mentre la Cremonese supera di misura l’Empoli nel match tutto di marca Serie B.

Cremonese-Empoli 1-0

Proprio allo “Zini” si aprono le danze del turno di Coppa Italia: la squadra di Baroni ha la meglio per 1-0 su quella di Roberto Muzzi. A decidere la gara, la rete siglata dal difensore Claiton Dos Santos al minuto 35 della prima frazione di gioco.

Con questo successo, i lombardi accedono agli ottavi di finale ed affronteranno la Lazio di Simone Inzaghi allo Stadio Olimpico di Roma nel prossimo gennaio.

Genoa-Ascoli 3-2

Rocambolesco match al “Ferraris” di Genova tra Genoa-Ascoli: finisce 3-2 per la squadra ligure allenata da Thiago Motta. Dopo il vantaggio di Pinamonti al 14′, Beretta e l’autogol di Criscito nel giro di pochi minuti del secondo tempo capovolgono la situazione in favore dei marchigiani.

Poi, lo stesso capitano del Grifone pareggia i conti al 72′ e sette minuti più tardi ci pensa ancora Pinamonti a togliere le castagne dal fuoco, siglando il gol del 3-2 che vale la qualificazione. Nel prossimo turno di Coppa Italia, il Genoa affronterà il Torino di Walter Mazzarri.

Fiorentina-Cittadella

A chiudere la giornata di Coppa Italia, arriva la vittoria della squadra di Vincenzo Montella contro il Cittadella di Venturato. Al “Franchi”, termina 2-0 per i Viola.

Dopo il vantaggio siglato da Benassi al 21′, i padroni di casa restano in dieci al 28′ per l’espulsione di Venuti (fallo da ultimo uomo su Celar lanciato a rete). I veneti provano a mettere alle corde gli avversari, ma impietosamente arriva il gol del 2-0 in contropiede al 51′, finalizzato ancora da Benassi.

Il successo permette alla Fiorentina di passare il turno e di conquistare gli ottavi di finale contro l’Atalanta di Gian Piero Gasperini.

Leggi anche