2 Dicembre 2021 - 12:20

Covid-19, Pfizer annuncia: “Richiami necessari per molti anni”

variante sudafricana vaccino Pfizer

Non sarà sufficiente solo la terza dose: dai piani alti di Pfizer arriva l’annuncio ai microfoni BBC. Intanto si sperimenta già siero contro la variante Omicron

Non basterà probabilmente solo la terza dose richiesta in questi giorni: in un’intervista alla BBC, l’amministratore delegato di Pfizer Albert Bourla prospetta tutt’altro scenario.

Il dirigente di uno dei colossi farmaceutici in prima linea nella realizzazione di vaccini contro il Covid-19 ha infatti annunciato che per mantenere un livello costante di alta protezione sarà necessario procedere con vaccinazioni annuali.

Richiami, dunque, che sembrano non prospettarsi solo per la stagione 2021/2022 e potrebbero essere necessari anche per eventuali nuove varianti.

Intanto è lo stesso CEO di Pfizer a rivelare come la casa farmaceutica avesse già preparato vaccini aggiornati contro le varianti Beta e Delta: il siero contro l’Omicron sarà pronto tra circa 100 giorni.