cyberbullismo e non solo
canva

Oltre il cyberbullismo, tra i millennial prendono piede altri fenomeni legati alla gestione delle relazioni in rete: paura dei fantasmi social?

Il cyberbullismo è una forma di violenza assai diffusa che si realizza attraverso gli strumenti telematici e che può classificarsi in diverse tipologie. Eppure non è l’unica insidia del web. Un numero sempre maggiore di adolescenti, infatti, rimane intrappolato in tre fenomeni di “dematerializzazione, giochi psicologici perversi, legati alla gestione delle relazioni in rete.

Potrebbe interessarti:

Il Ghosting

Il Ghosting è la pratica di interrompere tutte le comunicazioni e i contatti con un partner, amico o conoscente senza un apparente motivo o alcun tipo di avvertimento. Dal punto di vista psicologico, il fenomeno può essere connesso a forme disfunzionali di attaccamento o a relazioni affettive malsane rispetto al proprio genitore, soprattutto nell’infanzia. Il dolore accumulato in maniera precoce innesca la coazione a ripetere l’atteggiamento errato da adulti. In questo modo, si rovescia la prospettiva: la violenza psicologica subita precedentemente viene trasferita sull’altro/a.

L’Orbiting

L’Orbiting, una sorta di evoluzione del Ghosting, si realizza quando, dopo che si sono interrotti i contatti, il partner continua a voler rimanere nell’orbita della vittima. Il soggetto continua ad interagire virtualmente tramite messaggi, like, commenti sui social. L’intento dell’orbiter è quello di “lasciarsi una porta aperta“. L’artefice di questo fenomeno è generalmente narcisista ed impreparato ad una relazione stabile e strutturata, pur non avendo il coraggio di prenderne le distanze.

Il Deep Fake

Il Deep Fake rappresenta la sostituzione di un volto o della voce di una persona all’interno di un video già esistente. Le modifiche sono apportate tramite software avanzati che sfruttano l’intelligenza artificiale. Questo fenomeno dà vita a truffe e raggiri ai danni di persone in “carne ed ossa”, spesso “sedotte” da un soggetto inesistente.

Letture Consigliate