Diciotti, per Salvini l’inchiesta è solo un boomerang



Diciotti

Dopo l’inchiesta avviata su Salvini in merito al caso Diciotti, il Ministro dell’Interno replica: “Non voglio l’immunità, inchiesta è un boomerang”

Continua l’inchiesta su Matteo Salvini in merito al caso Diciotti. Ha così dichiarato il Ministro dell’Interno: “Non voglio l’immunità, l’inchiesta è un boomerang“. Intanto, Di Maio cerca di prendere le difese di Salvini, cercando comunque di non andare contro i magistrati. Per Di Maio, infatti, Salvini non avrebbe violato il codice etico previsto dal contatto.

Di tutt’altro avviso il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, che dichiara: “Esprimo la mia vicinanza a Salvini, ancora una volta l’autorità giudiziaria è intervenuta su una vicenda esclusivamente politica su cui non dovrebbe minimamente interferire“.

La vicenda sta comunque creando alcuni imbarazzi all’interno del Movimento 5 Stelle. Lo stesso Alfonso Bonafede, grillino nonché Ministro della Giustizia, ha dichiarato: “La magistratura può essere criticata ma mai offesa“.

Leggi anche