Diego Milito, compie 40 anni l’eroe del Bernabeu e del Triplete con l’Inter



Diego Milito
Foto: Instagram Inter

Il Principe del Bernal, Diego Milito compie 40 anni: l’eroe del Bernabeu nel 2010 che ha fatto entrare l’Inter nella storia con la conquista del Triplete

Dovunque ha giocato, ha lasciato un segno indelebile: Diego Milito compie 40 anni. L’argentino, ex-attaccante di Inter e Genoa (in Italia), da qualche anno ha appeso le scarpette al chiodo, dopo essere tornato al Racing in Argentina e conquistato il titolo nazionale.

Il Principe del Bernal ha però avuto le migliori soddisfazioni in maglia nerazzurra: l’apice si è raggiunto (ovviamente) nel 2010 quando fu l’artefice del Triplete nerazzurro con José Mourinho in panchina. L’argentino segnò il gol decisivo contro la Roma nella finale di Coppa Italia il 5 maggio, decisivo anche a Siena per lo Scudetto il 16 maggio ma soprattutto siglò la doppietta che regalò all’Inter la Champions League a Madrid il 22 maggio contro il Bayern Monaco.

Un’avventura, quella in nerazzurro, durata fino al 2014 ed iniziata nel 2009 che si chiuse con 171 presenze e 125 gol tra campionato, coppe nazionali ed europee. In precedenza, Milito fu protagonista di due parentesi nel Genoa di Preziosi: la prima volta fu nel 2004, quando trascinò la squadra dalla B alla A (poi dichiarata fallita per gli accordi di Genoa-Venezia 3-2) e successivamente nel 2008-09, quando in 32 partite mise a segno 26 reti.

Al termine dell’esperienza in Italia, l’avventura al Racing Club di Avellaneda, squadra che lo aveva lanciato nel mondo del calcio nel 1999. Adesso El Principe è il segretario tecnico del club e punta ad affermarsi come dirigente. Tanti auguri Diego!

Leggi anche