I Dik Dik piangono lo storico chitarrista Erminio Pepe Salvaderi

HomeAttualitàI Dik Dik piangono lo storico chitarrista Erminio Pepe Salvaderi

I Dik Dik perdono uno dei suoi storici fondatori: si è spento il chitarrista Erminio Pepe Salvaderi: “Ci incontreremo nei nostri sogni”

Il 2020 si conferma un anno funesto per il mondo della musica: dopo che un mese fa i Pooh hanno perso il loro storico batterista, Stefano d’Orazio, oggi un altro amatissimo gruppo della musica italiana Anni Sessanta-Settanta piange la scomparsa di una sua colonna: è morto Erminio Pepe Salvaderi, chitarrista, tastierista, seconda voce e fondatore dei Dik Dik.

A darne l’annuncio con un post su Facebook, sono stati i suoi colleghi Lallo e Petruccio, che hanno scritto: “Ciao Pepe! Te ne sei andato a suonare con gli angeli e ci hai lasciato qui a piangerti e ricordarti per sempre“.

E ancora: “Noi non ti abbiamo perso e non ti perderemo mai, perchè sei e sarai sempre dentro di noi. E ti promettiamo una cosa, l’ultimo lavoro quello che hai voluto tanto non andrà perduto. Ciao fratello, amico, grande musicista. ciao Pepe, ci incontreremo dentro tutti i nostri sogni”.

Unitisi come complesso nel 1965, i Dik Dik (che prima si chiamavano Dreamers e poi ancora Squali) hanno ottenuto un contratto discografico con la Dischi Ricordi grazie ad una segnalazione dell’allora arcivescovo di Milano Giovanni Battista Montini, poi Papa Paolo VI. Tra i loro maggiori successi L’Isola di Wight e Sognando la California, cover di una hit dei The Mamas and The Papas, scelta nella colonna sonora del film Netflix “L’Incredibile storia dell’Isola delle Rose”.

Riccardo Manfredelli
Lucano, laureato presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 10 Agosto 2020; Mi piace più ascoltare che parlare, più fare che mostrare. Nutro una passione smodata per tutto ciò che è Pop, per tutto ciò che è spettacolo. Su Zon.it scrivo principalmente di Cinema e Tv.

Covid-19

Italia
79,368
Totale di casi attivi
Updated on 14 October 2021 - 20:41 20:41